Indietro
giovedì 17 giugno 2021
menu
Alla Flower Arena

A Bellaria con Umberto Tozzi a giugno il primo concerto 'covid free'

In foto: @luca brunetti
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: 3 minuti
sab 15 mag 2021 14:01 ~ ultimo agg. 14:06
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 3 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Il programma di “Bellaria Igea Marina Flower mood” prevede per l’estate grandi nomi della canzone italiana come Umberto Tozzi, Nek e Francesco Renga che si esibiranno presso lo Stadio Comunale E. Nanni, nella nuova “Flower Arena”.

In calendario, il primo appuntamento musicale è previsto per sabato 5 giugno con Umberto Tozzi. L’artista, considerato uno dei più grandi cantautori del panorama musicale italiano si esibirà presso la “Flower Arena” di Bellaria Igea Marina con un concerto acustico intitolato “Songs”. Attraverso questo concerto, Tozzi ripercorrerà i suoi più grandi successi in una nuova ed emozionante versione acustica.

Le prenotazioni dei biglietti sono attive online via Tiketone per la platea e la tribuna o presso gli uffici di Fondazione Verdeblu solo per la platea, fino ad esaurimento posti. Il costo è di € 28,00 in platea più diritto di prevendita e 25 euro in tribuna più diritto di prevendita. Un’apposita scontistica sarà dedicata ai diversamente abili ai quali, inviando apposita certificazione agli uffici di Fondazione Verdeblu all’indirizzo info@fondazioneverdeblu.org, non sarà applicato il costo di prevendita e l’accompagnatore avrà diritto ad una riduzione del 50% sul biglietto. Particolarità di questo primo concerto a Bellaria Igea Marina sarà la sua natura “Covid Free”.
“Con entusiasmo vogliamo lanciare ad oggi, il primo concerto “Covid free” in Italia – Dichiara Paolo Borghesi, Presidente di Fondazione Verdeblu, ente organizzatore della rassegna di concerti presso la “Flower Arena” – Invitiamo tutti gli interessati a tenersi aggiornati seguendo la pagina ufficiale di Bellaria Igea Marina al sito www.bellariaigeamarina.org ed i nostri social, Facebook e Instagram per reperire tutte le informazioni necessarie all’acquisto dei biglietti e modalità di partecipazione al concerto di Tozzi: pochi passaggi per garantire il più possibile uno show in sicurezza e per la massima gioiosità di tutti!”.

Per partecipare all’evento musicale sarà quindi necessario attenersi a semplici comportamenti: mantenere il più possibile il distanziamento personale indossando la mascherina ed esibire all’ingresso determinate documentazioni quali il certificato di avvenuta vaccinazione o certificazione di guarigione dal virus, entrambi con validità di sei mesi oppure apposita attestazione di tampone (antigenico rapido o molecolare) effettuato entro le 48 ore e con risultato negativo. Per chi non disponesse di tali certificati, l’organizzatore ha previsto uno speciale presidio sanitario, sito presso la “Flower Arena”, dove sottoporsi in piena sicurezza a tamponi antigenici rapidi, previa prenotazione. Il test rapido a pagamento, sarà prenotabile da lunedì 17 a sabato 29 maggio fino ad esaurimento dei tamponi disponibili, scrivendo al numero +39 3461773007 via Whatsapp o sms ed indicando i propri dati: nome, cognome e codice fiscale.

Lo screening sarà effettuato, su prenotazione, presso la “Flower Arena” il giorno del concerto dalle ore 17.30 alle ore 20.30 ed è rivolto unicamente a coloro che sono in possesso del biglietto d’ingresso al concerto e che siano privi di sintomi e non abbiano avuto contatti con persone affette da Covid-19 negli ultimi dieci giorni. In caso di esito positivo del tampone (effettuato alla “Flower Arena” o privatamente) il biglietto sarà rimborsato.

Per Umberto Tozzi la riapertura dei concerti e dei luoghi di cultura in genere “vuol dire finalmente ridare ossigeno a tutti gli operatori dello spettacolo che per questo lunghissimo periodo hanno sofferto in silenzio, dimenticati e senza nessun sostegno economico. Sembra un sogno poter immaginare di risalire su un Palco e incontrare di nuovo le persone che saranno lì per assistere ad un tuo concerto. Grazie agli organizzatori del “Flower Arena” di Bellaria Igea Marina per avermi dato quest’incredibile opportunità di aprire una nuova stagione di concerti, con l’augurio che per me e per i miei colleghi questo possa essere l’inizio di un ritorno al più presto alla normalità e la fine di un lunghissimo incubo”.

Altre notizie
Notizie correlate
Nessuna notiza correlata.