Indietro
lunedì 17 maggio 2021
menu
L'8° Web Marketing Festival

Women in Tech, ecco le prime 10 protagoniste del WMF 2021

In foto: Women in Tech
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
gio 15 apr 2021 15:34 ~ ultimo agg. 16 apr 17:50
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Confermati i nomi delle prime dieci relatrici che racconteranno al WMF il loro lavoro e la loro esperienza professionale nell’ambito della tecnologia e dell’innovazione – dove il gender gap rappresenta da sempre un complesso tema sociale ed economico – per offrire una voce di ispirazione per le nuove generazioni e testimonianze utili alla costruzione di un mondo del lavoro più equo. 

Il WMF – il più grande Festival sull’Innovazione Digitale e Sociale – anche quest’anno offrirà all’interno della propria agenda le testimonianze di numerose esperte e professioniste in materie STEM (dall’inglese Science, Technology, Engineering and Mathematics) che, con il proprio know-how, contribuiscono in maniera fondamentale alla crescita del mondo dell’innovazione italiana e internazionale.

Un settore, quello tecnologico e dell’ICT, nel quale secondo lo studio “Women in the Digital Age” condotto nel 2020 dalla Commissione Europea, il gender gap tra uomini e donne è quasi doppio rispetto agli altri settori e nettamente a svantaggio di quest’ultime, che risultano sottorappresentate (lo studio ha rivelato che solo il 18% delle figure specializzate in ambito di ICT sono donne) e sfavorite dal punto di vista economico e occupazionale.
È in questo contesto che il WMF anche quest’anno promuove la Call for Women in Tech, con l’obiettivo di supportare l’empowerment femminile grazie alle testimonianze e al know-how di ragazze e donne impegnate nel mondo digitale che possano essere di ispirazione per le nuove generazioni e per la costruzione di un mondo del lavoro più equo.

Dopo la partecipazione nelle edizioni precedenti del Festival di ospiti come Chiara Cocchiara, Melanie Rieback e Luisa Rizzo, al WMF2021 sarà possibile ascoltare le testimonianze di Anna Grassellino, la Direttrice del National Quantum Information Science SQMS Center – già ospite della passata edizione del Festival – Ivana Bartoletti (Director Privacy at Deloitte e Fondatrice del Women Leading in AI Network), Raffaella Camera (Former Global Head of Innovation & strategy Accenture XR), Roberta Gilardi (Fondatrice e CEO di G2 Startups), Daiana Iacono (Client Services Director at Awin Global), Elisa Lupo (Managing Director Italy, Spain & Portugal di Integral Ad Science), Nina Nikolikj (Swiss Enterpreneurship Program), Flavia Provenzani (Direttore responsabile di Money.it), Francesca Santoro (IIT Researcher Tenure Track Principal Investigator), Ilaria Zampori (General Manager Italy & Spain di Quantcast).

La Call Women in Tech del WMF rimarrà aperta fino al 12 maggio: le candidate alla call che verranno selezionate si uniranno alle dieci speaker già presentate per partecipare alla 8^ edizione del WMF in programma a Rimini e Online il 24, 25 e 26 giugno 2021.

WMF – Web Marketing Festival
Oltre 21.000 presenze registrate nel 2019, 2 milioni di utenti online raggiunti nel 2020, più di 500 espositori e partner e oltre 600 speaker da tutto il mondo: il WMF è il più grande Festival sull’Innovazione Digitale e Sociale. Ideato e prodotto da Search On Media Group, il WMF2021 si terrà il 24, 25 e 26 giugno 2021 al Palacongressi di Rimini e online sulla piattaforma interattiva ibrida.io.

www.webmarketingfestival.it

Altre notizie
Notizie correlate