Indietro
menu
stop per 15 giorni

Spaccio e alloggio per clandestini, hotel di Marina centro chiuso dal questore

In foto: il questore De Cicco
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
mar 13 apr 2021 14:56 ~ ultimo agg. 14 apr 14:51
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Il questore di Rimini, Francesco De Cicco, ha chiuso per 15 giorni un altro albergo, questa volta a Marina Centro, ritenuto “fulcro di un’attività di spaccio” e “alloggio per pregiudicati e clandestini”Si tratta dell’hotel Boreal, situato in via Ludovico Ariosto, a Rimini.

A far scattare il provvedimento del questore, il blitz congiunto della Squadra di polizia Giudiziaria e della polizia di Stato, che all’interno della struttura ha rinvenuto hashish, eroina e il materiale per il confezionamento della droga insieme a un bilancino di precisione. Inoltre alcuni degli ospiti non erano stati registrati nell’apposito portale alloggiati. Alcuni di loro sono risultati pregiudicati e clandestini.

“La situazione di pericolo e degrado riconducibile alla gestione dell’albergatore, tollerante di fatto verso episodi e situazioni che costituiscono motivi di grave pregiudizio al mantenimento dell’ordine e sicurezza pubblica – è la contestazione del questoreè stata valutata ai fini dell’emissione del provvedimento di sospensione della licenza, considerata l’esigenza di contrastare il consolidamento della situazione creatasi e a garanzia di interessi pubblici primari quali la sicurezza e l’ordine pubblico”.

Meteo Rimini
booked.net