Indietro
domenica 20 giugno 2021
menu
Calcio e Futsal Giovanili

San Marino Academy: Juve e Cesena non fanno sconti, il Mantova batte la Primavera 3

In foto: (©SMAcademy)
di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: 3 minuti
lun 12 apr 2021 11:31
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 3 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Niente da fare per le ragazze della Primavera femminile della San Marino Academy nel recupero della 6a giornata. La schiacciasassi Juventus impone la sua legge fra le mura amiche e alla fine chiude il confronto con un 6-0 che le permette di proseguire la sua marcia a punteggio pieno a braccetto con l’Inter. La gara si sblocca dopo 24’, con Pfattner che firma il primo dei tre gol di giornata. Il raddoppio a ripresa inoltrata, con Ippolito. Pochi minuti dopo Pfattner centra il palo su calcio di rigore, poi si rifà con gli interessi al 68’ e al 70’ mettendo a segno altre due reti che le garantiscono l’hat-trick. Intanto anche Giordano era andata a referto, mentre, nel finale, a mettere il sigillo definitivo sui tre punti della Juve è Magliano.

Trasferta bianconera dal sapore amaro anche per gli Under 19 del futsal: il Cesena si impone largamente, iniziando ad aprire i rubinetti del gol al 3’ con Salvatore, poi in grado di ripetersi anche al 26’ e al 37’ per la tripletta personale. Doppietta invece per Traversari, che va a referto tra il 22’ e il 23’, mentre prima di lui avevano trovato la via del gol, una volta a testa, Ansaloni e Pritoni, a segno nell’ultima porzione del primo tempo. Con questa vittoria – la sesta stagionale – il Futsal Cesena guadagna la testa della classifica approfittando del k.o. dell’Olimpia Regium in casa dell’Aposa. Serve più che altro ad addolcire la pillola biancoazzurra la rete della bandiera messa a segno nel finale di gara da Cavalli, al primo centro in campionato.

Nonostante una lunga fase in superiorità numerica, cadono anche i ragazzi della Primavera 3 nel confronto diretto con il Mantova. La formazione lombarda, con la quale i biancoazzurri, prima del match, condividevano quota 4, resta in dieci uomini dopo neanche due giri di orologio: Falcone interrompe una chiara occasione da rete e guadagna il rosso. I ragazzi di Zani approfittano subito del vantaggio numerico per trovare l’1-0 con Pasquinelli, a segno al 10’. La reazione lombarda, però, è veemente ed immediata: Rubino pareggia i conti già al 14’, mentre Vetere completa la rimonta al 18’. Poco prima della mezz’ora, il Mantova trova anche il punto della sicurezza con Rubino, a segno per la doppietta personale. Nella ripresa non arrivano controrepliche da parte dei giovani Titani, che anzi restano a loro volta in dieci, all’81’, per l’espulsione del portiere Crescentini, anche lui reo di avere fermato una chiara occasione da gol fuori dai propri sedici metri.

Campionato Nazionale Primavera femminile, 6a giornata (recupero) | Juventus – San Marino Academy 6-0

JUVENTUS: Sargenti; Giordano, Bertucci (dal 56’ Moretti), D’Auria, Caiazzo, Candeloro, Berti (dal 63’ Magliano), Schatzer, Pfattner, Ippolito, Requirez (dal 68’ Sciberras). A disposizione: Serafino, Ruggeri, Giachetto, Costantino, Genitoni, Lapera. Allenatore: Silvia Piccini.

SAN MARINO ACADEMY: G. Zaghini (dall’86’ Scotti); Cardona (dall’80’ Giannotti), Bonora, A. Zaghini, Paolini, Generali, Pirini (dal 59’ Casali), Prencipe, Kalaja (dal 46’ Cascone), Giuliani, Modesti (dall’86’ Boschi). A disposizione: Coacci, Cecchini, Merli. Allenatore: Filippo Zaghini.

Arbitro: Luca Giovannini di Ivrea.
Assistenti: Andrea Spinosa e Marcello Getto di Ivrea.

Ammonita: Generali.

Reti: 24’, 68’ e 70’ Pfattner, 52’ Ippolito, 63’ Giordano, 82’ Magliano.

Note: al 62’ Pfattner sbaglia un calcio di rigore.

Campionato Nazionale Primavera 3, 7° giornata | San Marino Academy – Mantova 1-3

SAN MARINO ACADEMY: Crescentini; Pasolini, Cola (dal 46’ L. Terenzi), Dolcini (dall’ 80’ Santini), Luvisi, Giambalvo (dal 46’ Santi), D’Addario (dal 46’ Semprini), Castellani, Diagne, Rastelli, Pasquinelli (dal 70’ Severi)
A disposizione: A. Terenzi, Sarti, Ercolani, De Luca, Carlini, Alberelli. Allenatore: Paolo Zani.

MANTOVA: Gecchele; Lampugnani, Caramaschi (dal 49’ Cortesi), Malavasi, Crema, Falcone, Nappi (dall’88’ Scalea), Riahi, Sogliani (dal 46’ Ghirardini), Rubino (dal 79’ Cericola), Vetere (dall’88’ Cerani). A disposizione: Napoli, Afretti, Cericola, Falanca. Allenatore: Matías Claudio Cuffa.

Arbitro: Marco Antonellini di Ravenna.
Assistenti: Souflan Hafi Alemani di Forlì e Mario Topo di Cesena.

Ammonito: Nappi.

Espulsi: Falcone (rosso diretto), Crescentini (rosso diretto).

Marcatori: 10’ Pasquinelli, 14’ e 28’ Rubino, 18’ Vetere.

Campionato Nazionale Under 19 di futsal, 8° giornata | Futsal Cesena – San Marino Academy 8-1

FUTSAL CESENA: Inverardi, Antolini, Suzzi Barberini, Franceschini, Salvatore, Dradi, Traversari, Peron, A. Berretti, Pritoni, Ansaloni, Ricci. Allenatore: Niccolò Bianco.

SAN MARINO ACADEMY: S. Berretti, Cavalli, Cecchetti, Cecchini, Magnani, Pascucci, Quaranta, Sensoli, Tonini, Zanotti. Allenatore: Matteo Selva.

Arbitro: Natale Mazzone di Imola.
Cronometrista: Alessandro Fortunati di Cesena.

Ammonito: Quaranta.

Marcatori: 3’, 26’ e 27’ Salvatore, 13’ Ansaloni, 16’ Pritoni, 22’ Dradi, 22’ e 23’ Traversari, 39’ Cavalli

Ufficio Stampa San Marino Academy

Notizie correlate
di Icaro Sport   
di Icaro Sport   
di Icaro Sport