Indietro
menu
Tavolo tecnico

Ritorno in presenza al 100%. Santi: impossibile raddoppiare mezzi Tpl

In foto: Riziero Santi
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
dom 18 apr 2021 12:37 ~ ultimo agg. 19 apr 16:29
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Da lunedì 26 aprile ci sarà il ritorno in presenza del 100% degli studenti, con capienza massima consentita sugli autobus al 50%. Di fronte a queste novità è necessario rimodulare orario trasporto pubblico o rivedere quello scolastico. A dirlo il presidente della provincia Riziero Santi che ha convocato per domani un tavolo tecnico di confronto sul tema. Santi spiega che non essendo possibile raddoppiare i mezzi sarà necessario ragionare con i dirigente scolastici per modifiche all’orario.

È evidente – afferma il presidente della provincia Riziero Santiche per far dialogare queste cifre serve intervenire o con un notevole potenziamento dei mezzi o con una differenziazione degli orari scolastici. Il Tavolo di coordinamento sul trasporto scolastico è istituito in Prefettura, ma io per domattina ho già convocato un summit tecnico per studiare le criticità e per formalizzare immediatamente al Prefetto la richiesta di convocazione urgente del Tavolo di coordinamento. Abbiamo tarato il trasporto scolastico al 50% ed è andato tutto bene. Con la riapertura della scuola al 100% dovremo ritarare i servizi di trasporto, ma sarà impossibile raddoppiarli, sarà quindi necessario agire sugli orari concordando le modalità con i dirigenti scolastici. Vediamo dove si arriva con i 390 milioni di euro stanziati dal Governo e vediamo soprattutto quanti mezzi con autista saranno reperibili sul territorio e quanti controlli si potranno garantire alle fermate. Serve la collaborazione di tutto il sistema, dalle Scuole ai Comuni e alla Prefettura. Non si vuole riprendere il balletto delle responsabilità sui selfie alle fermate, ma soprattutto si vuole far viaggiare i ragazzi in sicurezza.”

Notizie correlate