Indietro
menu
Interrogazione del consigliere

Ristori insufficienti per parrucchieri ed estetiste. Montevecchi sollecita la Regione

In foto: Matteo Montevecchi
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
ven 9 apr 2021 07:39 ~ ultimo agg. 07:51
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

“Tutelare i lavoratori delle attività economiche e di servizio alla persona, come nel caso di centri di estetica, saloni di acconciatura e barbieri”. Così il consigliere regionale della Lega ER Matteo Montevecchi che, con un’interrogazione, ha chiesto al governo regionale di “destinare a queste categorie risorse economiche adeguate”.
Il consigliere leghista vuole poi sapere dall’esecutivo regionale se intenda impegnarsi per favorire, con l’attivazione di adeguati protocolli, la riapertura di queste attività.
Questi settori, spiega Montevecchi, “sono sicuramente fra i più colpiti dagli effetti del lockdown e continuano a essere fortemente penalizzati dalle misure rivolte a contrastare il Covid: ingenti sono le perdite economiche e le continue chiusure hanno inevitabilmente portato al proliferare di attività abusive e irregolari”.
Gli aiuti stanziati fino ad oggi a livello regionale, conclude il consigliere della Lega, “non sono in alcun modo sufficienti”.

Notizie correlate