Indietro
giovedì 21 ottobre 2021
menu
Calcio Serie D

Rimini-Sammaurese 0-2: cronaca, tabellino, video e gallery

In foto: Manuzzi abbracciato dopo il gol del 2-0 ospite
di Roberto Bonfantini   
Tempo di lettura lettura: 4 minuti
mer 7 apr 2021 11:04 ~ ultimo agg. 8 apr 19:48
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 4 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email


RIMINI-SAMMAURESE 0-2

È la Sammaurese ad allungare ulteriormente la sua striscia positiva. E, alla luce di quanto visto in campo al “Romeo Neri”, in maniera più che meritata. I ragazzi di Protti azzannano la partita e al 3’ sono già in vantaggio con Yassey. Poi amministrano la gara, confermando l’ottimo stato di forma. E al 16’ della ripresa, nel miglior momento dei biancorossi, trovano il gol della sicurezza con bomber Manuzzi, che si procura e trasforma il rigore del 2-0, vincendo il duello personale con il cannoniere di casa, Vuthaj. Proprio gli avanti del Rimini per lunghi tratti del match sono da “non pervenuto”. Finisce così con il blitz di una delle squadre più in forma del campionato. Una battuta d’arresto che i ragazzi di Mastronicola dovranno mettersi subito alle spalle perché domenica c’è la trasferta in casa del fanalino di coda Corticella e mercoledì prossimo il match interno con la Pro Livorno.

IL TABELLINO
RIMINI: 1 Scotti, 5 Pupeschi, 6 Valeriani, 7 Simoncelli, 8 Nigretti (22′ st 9 Arlotti), 17 Casolla, 18 Viti (11′ st 16 Sambou), 26 Pari (22′ st 30 Ricciardi), 29 Canalicchio, 33 Lugnan (11′ st 24 Pecci), 72 Vuthaj (36′ st 10 Ambrosini). A disp.: 22 Adorni, 19 Manfroni, 25 Nanni, 54 Bertoletti. All. Mastronicola.

SAMMAURESE: 1 Maniglio, 2 Gurini, 3 Nicoli (45′ st 16 Lombardi), 4 Vesi, 5 Chiwisa, 6 Gregorio, 7 Pasquini, 8 Scarponi (42′ st 15 Patrignani), 9 Manuzzi, 10 Bonandi, 11 Yassey. A disp.: 12 Ramenghi, 13 Cianci, 14 Migani, 17 Della Vedova, 18 Camara, 19 Sabba, 20 Rrasa. All. Protti.

ARBITRO: Valentina Finzi di Foligno.
ASSISTENTI: Francesco Scifo e Rberto Scardino, entrambi di Trento.

RETI: 3′ pt Yassey, 16′ st Manuzzi.

AMMONITI: Nigretti, Pupeschi, Simoncelli.

NOTE. Corner: 5-3.

LA CLASSIFICA DEL CAMPIONATO DI SERIE D GIRONE D

CRONACA E COMMENTO
Questa volta Rimini e Sammaurese riescono finalmente a trovarsi faccia a faccia. Dopo diversi rinvii il derby romagnolo, in calendario originariamente il 17 gennaio e valido per la 12a giornata del campionato di Serie D girone D, si può giocare. Al “Romeo Neri” si affrontano due squadre in serie sì, i padroni di casa da quattro turni, gli ospiti da cinque, con nel turno pre-pasquale lo scalpo eccellente dell’Aglianese. Mastronicola, ex giallorosso sia come giocatore che come allenatore, non può contare su Gomis, ancora alle prese con il suo guaio muscolare. Il Rimini torna all’undici tipo delle ultime settimane.

In tribuna Andrea Maniero, ex attaccante del San Marino che potrebbe diventare il nuovo direttore sportivo del Rimini.

Prima del calcio d’inizio il capitano del Rimini, Francesco Scotti, depone un mazzo di fiori in ricordo del tifoso Mirco Gnassi (“Pircher”), scomparso martedì.

Rimini in tenuta rossa con i numeri bianchi, in bianco i giallorossi.

La partita. Si gioca. Al 3′ la Sammaurese è già in vantaggio: Bonandi sfonda a destra e mette al centro per Yassey, che supera Scotti. 0-1.
Al 7′ Yassey allarga a sinistra per Nicoli, il cui cross sorvola la traversa.
Il primo squillo dei biancorossi è un colpo di testa di Vuthaj, senza troppa convinzione, al 9′, su traversone da destra di Nigretti.
Al 12′ punizione dalla trequarti di Pasquini, Vesi gioca di sponda per Gurini, che non riesce a deviare verso la porta.
Al 14′ la fiondata da fuori area di Pari sibila a lato.
Al quarto d’ora Manuzzi difende palla per agevolare la conclusione dal limite dell’area di Gurini, sfera a lato.
Una manciata di secondi dopo Lugnan entra in area palla al piede, ma non riesce a trovare spazio per la battura, poi colpisce di tacco, ma la difesa ospite allontana.
Al 18′ cross di Nigretti, ponte di Casolla per Simoncelli, il cui tentativo di battuta è contratto da un difensore.
Al 22′ il primo corner della partita è a favore della Sammaurese: Chiwisa trova al centro Manuzzi, la cui incornata è fuori.
Al 24′ il destro da fuori area di Manuzzi è deviato in angolo, il secondo per i giallorossi.
Al 26′ calcio da fermo da sinistra di Simoncelli, pallone diretta in porta, provvidenziale per gli ospiti il salvataggio dell’ex Rimini Vesi, che mette in angolo, il primo per i biancorossi. Nulla di fatto sugli sviluppi.
Al 36′ su un lancio in verticale Casolla anticipa Maniglio, si aggiusta il pallone, ma la sua conclusione è ribattuta a ridosso della linea di porta da Vesi.
Al 42′ secondo corner per i padroni di casa: batte Simoncelli, Maniglio smanaccia.
Al 44′ il tiro di Bonandi è una telefonata per Scotti.
Dopo un minuto di recupero si va all’intervallo con la Sammaurese avanti di un gol.

Dopo 22″ di ripresa bomber Manuzzi ci prova da fuori, sfera lontana dal bersaglio.
Al 4′ Viti in area per Casolla, che tocca per la battuta di Pari, conclusione ribattuta da terra da Vesi.
Al 5′ angolo di Simoncelli, Canalicchio spizza per Vuthaj, la sua mezza girata è deviata, poi Valeriani non riesce a deviare.
Al 6′ Casolla crossa per Vuthaj, spostato secondo Valentina Finzi di Foligno in modo regolare.
Al 10′ pennellata in area di Simoncelli per Nigretti, che non riesce a servire uno dei compagni appostati a pochi metri dalla porta. Solo corner per il Rimini: batte Simoncelli, Pupeschi impatta di testa, pallone a fondo campo.
Un minuto dopo altro angolo per i biancorossi: nulla di fatto.
Al quarto d’ora rigore per la Sammaurese per un fallo di Valeriani su Manuzzi. Sul dischetto si presenta lo stesso attaccante giallorosso, che spiazza Scotti. 0-2 e 17° sigillo stagionale per il bomber di mister Protti.
Al 20′ Casolla anticipa ancora Maniglio in uscita, questa volta mette in fondo al sacco, ma c’è la bandierina alzata dell’assistente a segnalare la sua posizione irregolare.
Al 21′ la battuta di Simoncelli è decisamente a lato.
Al 24′ Yassey scappa a Valeriani, ma il suo passaggio non è sfruttato da Nicoli.
Al 27′ cross di Ricciardi per il colpo di testa di Casolla, pallone debole tra le braccia di Maniglio.
Al 28′ Bonandi in area trova spazio per la conclusione a giro, sfera a lato.
Poco prima della mezzora inizia a piovere.
Al 34′ la punizione dal limite dell’area di Manuzzi sorvola il legno alto.
Al 35′ terzo angolo per i giallorossi, Scotti recupera la palla, poi subisce fallo.
Al 39′ la punizione dal limite dell’area di Ambrosini è deviata dalla barriera in angolo. Sulla battuta, dello stesso Ambrosini, Maniglio mette i guanti.
Un minuto dopo Ambrosini ci riprova, pallone alto.
Al 42′ il calcio da fermo di Pasquini dal limite dell’area sorvola la traversa.
Quattro i minuti di recupero.
Al 47′ altro colpo di testa di Casolla, su cross da destra di Valeriani, Maniglio blocca.
Finisce 2-0 per la Sammaurese, che allunga a sei la sua striscia positiva. Si ferma a quattro la serie positiva dei biancorossi.

IL DOPOGARA

LE PAGELLE DI FRANCESCO PANCARI

VOTA IL MIGLIOR BIANCOROSSO IN CAMPO

Altre notizie
di Icaro Sport
di Roberto Bonfantini
VIDEO
Notizie correlate
di Roberto Bonfantini   
VIDEO
di Roberto Bonfantini   
VIDEO