Indietro
menu
Troppo tardi

Petitti: sbagliato rinviare al primo luglio l'apertura dei parchi tematici

In foto: Emma Petitti
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
mar 20 apr 2021 14:33
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Reputo sbagliata la scelta del Governo di rimandare la riapertura dei parchi tematici a luglio, così in là“. A dirlo è Emma Petitti, presidente dell’assemblea legislativa regionale e in campo per la candidatura a sindaco di Rimini. “Trattandosi di un ambiente all’aperto – spiega –, non capisco la ragione di questa dilatazione dei tempi, dal momento che, finalmente, anche tante altre attività si apprestano a riaprire le porte, proprio in virtù del fatto che il Covid, all’esterno, si trasmette con maggiore difficoltà. Con protocolli adeguati penso sia fattibile coniugare la ripartenza dei parchi tematici con la tutela della salute del pubblico, a partire da un contingentamento degli ingressi, in linea con quanto fatto lo scorso anno. La campagna vaccinale sta proseguendo e le regole per arginare i contagi ci sono“. L’auspicio, dice Petitti, è che il Governo possa rivedere la decisione. “Per Rimini e la Romagna – conclude –, un’apertura così tradiva, comporterebbe un danno economico non da poco, dietro al quale ci sono famiglie, lavoratori e tanti giovani. Mi associo alle richieste di questa categoria“.

Notizie correlate