Indietro
sabato 4 dicembre 2021
menu
Ginnastica Ritmica C

Nella gara di casa arriva l'atteso podio per le ginnaste sammarinesi

di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
mer 21 apr 2021 16:38
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Dopo tanti mesi senza competizioni la Federazione è riuscita a vincere una sfida: portare nuovamente una gara di ginnastica ritmica di alto livello a San Marino. Consapevole delle difficoltà del momento e nel pieno rispetto delle norme sanitarie, è riuscita, a detta dei partecipanti, ad organizzare in modo impeccabile l’evento.

Così, dopo tre rinvii dovuti all’emergenza sanitaria, finalmente sabato 17 e domenica 18 aprile, presso la palestra del Multieventi a Serravalle, si è tenuta la 1ª prova del Campionato di Serie C di ginnastica ritmica, Zone Tecniche 3 e 4, alla quale hanno partecipato 60 squadre, per un totale di 273 ginnaste, provenienti dal centro Italia.

La delegazione sammarinese, composta da Gioia Casali, Giulia Casali, Lucia Castiglioni, Annalisa Giovannini, Camilla Rossi e Matilde Tamagnini, accompagnata dalle allenatrici Monica Leardini e Federica Protti, con la supervisione del Direttore Tecnico Nani Londaridze, ha gareggiato nella Zona Tecnica 3, comprendente le regioni Abruzzo, Emilia Romagna, Marche e Umbria.

Alla 1ª prova, la squadra, scesa in gara con Lucia Castiglioni, al cerchio e clavette, Matilde Tamagnini alla palla e Camilla Rossi al nastro, ha voluto dimostrare il proprio valore e centrare un ambizioso obiettivo mai raggiunto prima d’ora: il podio. Le ginnaste sono scese in pedana cariche di grinta e determinazione, consapevoli del proprio potenziale e dell’importanza che tale prova rivestiva, eseguendo ottimi esercizi ed ottenendo punteggi fra i più alti dei due giorni di gara. Con il totale di 60,900, la squadra è salita sul podio alle spalle della Società Endas Cervia, alzando orgogliosa la meritata coppa.

Grande soddisfazione da parte delle atlete, delle allenatrici, del Direttore Tecnico e del Consiglio Federale che si complimenta del risultato raggiunto, del lavoro e dell’impegno mai mancato durante questo difficile momento, dovuto all’emergenza Covid 19, soprattutto considerando che le ginnaste non si sono potute allenare con regolarità.

Dalla Federazione Sammarinese Ginnastica va un sentito ringraziamento alla Segreteria di Stato con delega allo Sport per avere autorizzato la competizione, al Comitato Olimpico Nazionale Sammarinese che non ha mai fatto mancare il proprio supporto e a tutti i volontari che hanno collaborato all’organizzazione dell’evento.

Altre notizie
di Icaro Sport
FOTO
Campionato Sammarinese

Tre Penne-Pennarossa 3-0

di Icaro Sport
di Icaro Sport
FOTO
Notizie correlate
di Icaro Sport   
di Icaro Sport   
Meteo Rimini
booked.net