Indietro
menu
Aperto a 18-35 anni

Femminile Plurale. Un contest per un video contro discriminazioni e violenza

In foto: Corazzi e la giuria
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
mar 20 apr 2021 19:12 ~ ultimo agg. 4 mag 14:56
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

La Provincia di Rimini (Ufficio Pari Opportunità) all’interno del progetto “Femminile Plurale”, lancia un concorso di idee per la realizzazione di uno video/spot di sensibilizzazione e di prevenzione alle discriminazioni di genere e della violenza contro le donne.

Il concorso è aperto a giovani con età compresa tra i 18 e i 35 anni di ogni nazionalità e con residenza o domicilio in Emilia-Romagna. Ai partecipanti si chiede di elaborare una proposta ideativa che permetta di individuare, mediante formazione di graduatoria, il vincitore del concorso.

La giuria che si è riunita per la prima volta oggi, martedì 20 aprile, sarà composta da Isabella Magnani, dirigente Servizio Pari Opportunità e Anna Rita Biondi, ufficio di Gabinetto per la Provincia di Rimini, Marco Bertozzi, docente di Cinema all’Università IUAV di Venezia, Simona Meriggi, direttrice Amarcort Film Festival, Irene Gulminelli, giornalista e Davide Montecchi, registra e produttore.

Il primo classificato/a si aggiudicherà un premio del valore di 9.000 euro, cifra che dovrà essere utilizzata dal vincitore per i costi di produzione e di eventuali diritti d’autore.

Questo concorso si inserisce quale azione fondamentale all’interno del progetto “#FemminilePlurale” – ha spiegato Giulia Corazzi, Consigliera Delegata alle Pari Opportunità della Provincia di Rimini 

Il nostro obiettivo consiste nel raccogliere un ventaglio di proposte progettuali inerenti la realizzazione di un un video spot e crediamo che un concorso possa essere una modalità efficace e trasparente di raccolta di idee altamente qualitative, mediante il coinvolgimento di creativi, professionisti, ed esperti nella creazione audio-video”.

I temi che dovranno essere affrontati nel Video/Spot sono: giovani donne nella società di oggi, diritti, integrazione, cultura di genere e multiculturalità e come è cambiato in tempi di Covid il modo di vivere la socialità ed i rapporti umani nel rispetto della Parità di Genere.

La domanda dovrà essere o consegnata a mano o inviata tramite email all’Ufficio Pari Opportunità della Provincia di Rimini con specificato “Concorso di idee per Video/Spot Femminile-Plurale” all’indirizzo: cons.delegapo@provincia.rimini.it 𝗲𝗻𝘁𝗿𝗼 𝗲 𝗻𝗼𝗻 𝗼𝗹𝘁𝗿𝗲 𝗟𝘂𝗻𝗲𝗱𝗶̀ 𝟯 𝗠𝗮𝗴𝗴𝗶𝗼 𝟮𝟬𝟮𝟭 𝗮𝗹𝗹𝗲 𝗼𝗿𝗲 𝟭𝟮,𝟬𝟬.

La documentazione per la candidatura è consultabile al seguente link:

https://bit.ly/32nmQrU

Per informazioni:

Provincia di Rimini – Segreteria Pari Opportunità

Telefono 0541-716236 – e-mail: cons.delegapo@provincia.rimini.it

Meteo Rimini
booked.net