Indietro
menu
garavaglia: falso problema

Approvato decreto proroghe ma senza concessioni balneari

In foto: Riccione
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
gio 29 apr 2021 17:01 ~ ultimo agg. 17:02
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Il consiglio dei ministri ha approvato il decreto proroghe ma, a quanto riportano le agenzie, senza contemplare le concessioni balneari. Ma per il ministro del Turismo Garavaglia si tratta di un “falso problema“. “Non serve nessuna proroga perché una norma esiste” dice all’Ansa.

La Commissione europea aveva invitato il governo a fornire dettagli visto che nel capitolo del Pnrr sulla concorrenza il tema delle concessioni non viene toccato. La legge di bilancio del 2019 aveva disposto la proroga fino al 31 dicembre 2033 delle concessioni demaniali turistiche, senza stabilire nuove gare. Un allungamento che a Bruxelles giudicano una violazione del mercato. Anche diversi Tar hanno bocciato la proroga.

Notizie correlate