Indietro
menu
Ecco dove saranno posizionati

Telelaser per scoraggiare chi corre troppo. In arrivo 12 box arancioni

In foto: repertorio
di Andrea Polazzi   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
lun 1 mar 2021 13:21 ~ ultimo agg. 2 mar 14:44
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Altri 12 box arancioni che potranno ospitare i telelaser per la rilevazione della velocità, saranno posizionati sulle strade di Rimini. La scelta delle vie è stata fatta sulla base delle segnalazioni arrivate dai cittadini. Si tratta di zone ritenute maggiormente pericolose.

L’installazione dei ‘trubox’, dissuasori di velocità a disposizione della Polizia Locale, avverrà nei prossimi giorni e permetterà di raddoppiare i box arancioni già presenti (attualmente sono 10).

Serviranno alla Polizia Locale per installare, in maniera temporanea e secondo condizioni e necessità legate al traffico, una specifica apparecchiatura di telelaser, che permetterà di misurare le velocità dei veicoli al pari di un autovelox fisso. Il telelaser sarà utilizzato alla presenza degli agenti, per la verifica sul posto delle funzionalità dell’apparecchio.

Ecco dove saranno posizionati: due box saranno posizionati in via Santa Aquilina – in entrambe le direzioni di marcia – vicino alla intersezione con via San Martino in Venti; due nella zona di Corpolò, sulla via Marecchiese prima e dopo il centro abitato; due sulla strada provinciale via Montescudo vicino all’incrocio con via Maceri; due in via Orsoleto nelle vicinanze del plesso scolastico; uno in via Marconi a Viserba, all’altezza di piazza Fratelli Rosselli (direzione monte-mare) e infine uno in via Tonale (direzione monte-mare) all’altezza del ponte dello Scout.

I dieci dissuasori, già presenti da un anno, sono installati due in via Coriano (SP 31), due in via San Salvatore, due in via Marecchiese all’altezza di Spadarolo, uno in via Ugo Bassi, in via Ambrosoli (zona Fiabilandia), via Melucci e via Emilia (zona Fiera).