Indietro
mercoledì 16 giugno 2021
menu
Calcio Serie D

Serie D: Domenica si gioca la 21a giornata, 24a per i gironi A e C

di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: 4 minuti
ven 5 mar 2021 15:43 ~ ultimo agg. 15:48
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 4 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

È tutto pronto per un’altra grande giornata di calcio con il 21^ turno della Serie D, il 24^ per i gironi A e C, in programma domenica 7 marzo alle 14.30. La giornata si apre con cinque anticipi al sabato allo stesso orario. Si tratta di Luparense-Campodarsego (C), Prato-Sammaurese (D), Az Picerno-Fidelis Andria, Real Aversa-Portici (campo “V. Papa” di Cardito) e Sorrento-Taranto (H).

I posticipi di orario: alle 15.00 prendono il via Varese-Fossano (A) e Audace Cerignola-Molfetta (H).

I cambi di campo: Union Feltre-Este si gioca al comunale di Boscherai-Pedavena (Bl), Real Giulianova-Tolentino al “T. Orsini” di Giulianova (Te), Rieti-Vastogirardi al “Gudini” di Rieti e Nocerina-Lanusei al “Novi” di Angri (Sa).

Queste le partite rinviate a data da destinarsi per situazioni di quarantena in corso per casi positivi già accertati nei giorni precedenti o perché il numero di calciatori risultati positivi al test effettuato in settimana sono superiori a tre: Brusaporto-Casatese (B), Union Clodiense Chioggia -Ambrosiana (C), Marignanese-Corticella e Seravezza-Rimini (D), Sporting Trestina-Lornano Badesse (E), Pineto-Vastese (F), Carbonia-Team Nuova Florida e Latina-Cassino (G), Bitonto-Team Altamura e Casarano-Gravina (H).

Domenica 7 marzo alle 14.30 Sportitalia trasmetterà in diretta il match della 24^ giornata del girone A Gozzano-Lavagnese in programma allo stadio “Alfredo D’Albertas”. Sono ventidue i punti che separano le due sfidanti ma all’andata la squadra ligure è stata capace di superare il Gozzano per 3-2. La capolista in serie utile da 17 partite, in casa è praticamente infallibile. Sul proprio campo il Gozzano è stato fermato sul pari dal Casale ed ha chinato la testa solo davanti alla Sanremese (1-2) ormai quasi cinque mesi fa. Le altre partite le ha vinte tutte. La Lavagnese pur venendo da una striscia di quattro ko di fila, si esalta con le grandi. I bianconeri hanno battuto il Bra e l’Imperia. In trasferta i liguri hanno espugnato il campo del Derthona e quello della Castellanzese. Le premesse per assistere a un match emozionante ci sono tutte.
La gara sarà visibile sul canale 60 del digitale terrestre, in HD sul canale 560, in modalità HbbTV e streaming, su smartphone android e iphone scaricando l’app gratuita Sportitalia. La telecronaca è affidata ad Orazio Accomando supportato dal commento tecnico di Raul Bertarelli con interventi da bordocampo. Una diretta televisiva con tanti contributi, collegamenti con lo studio di Milano, gli approfondimenti pre-gara a partire dalle 14.05, durante l’intervallo e alla fine del match con le interviste a caldo dei protagonisti, le curiosità, gli aggiornamenti in tempo reale dagli altri campi e tutti i risultati con le classifiche definitive pochi istanti dopo il fischio finale. Per chi si fosse perso l’appuntamento o volesse rivedersi la partita è disponibile on demand sul sito Sportitalia oppure scaricando l’app gratuita.

Il big match del girone D Forlì-Aglianese sarà trasmesso in diretta streaming sulla pagina Facebook ufficiale della Lega Nazionale Dilettanti e su quella del club romagnolo.

Variazioni recuperi

I recuperi della 14^ e 15^ giornata del girone D Mezzolara Forlì e Aglianese-Mezzolara, programmati per il 14 e 10 marzo, sono stati rispettivamente anticipati al 10 e posticipati al 14 marzo sempre alle 14.30. Le gare della 15^ e 16 ^ giornata dei gironi F e H Matese-Real Giulianova e Molfetta Portici, precedentemente calendarizzate per il 10 marzo, sono state rinviate rispettivamente al 13 e 17 marzo. Anche Bitonto-Casarano (14^ giornata dell’H) è stata rinviata dal 10 al 17 marzo.

Tutte le partite di questo turno saranno trasmesse in diretta streaming sui canali web e social ufficiali delle società.

Le designazioni arbitrali

Girone A: Bra – Casale (Simone Gavini di Aprilia), Borgosesia – Sanremese (David Guida di Torre Annunziata), Chieri – Caronnese (Graziella Pirriatore di Bologna), Castellanzese – Arconatese (Giuseppe Lascaro di Matera), Varese – Fossano (Geremia Vincenzo De Capua di Nola), Gozzano – Lavagnese (Claudio Giuseppe Allegretta di Molfetta)[Sportitalia], Hsl Derthona – Vado (Daniele Aronne di Roma 1), Pontdonnaz Honearnad – Folgore Caratese (Domenico Mirabella di Napoli), Saluzzo – Legnano (Matteo Dini di Citta’ di Castello), Sestri Levante – Imperia (Marco Marchioni di Rieti).

Girone B: Seregno – Fanfulla (Emanuele Bracaccini di Macerata), Breno – Ponte San Pietro (Dario Acquafredda di Molfetta), Desenzano Calvina – Virtusciseranobergamo (Maurizio Barbiero di Campobasso), Caravaggio – Vis Nova Giussano (Davide Galiffi di Alghero), Real Calepina – Sona (Gianluca Natilla di Molfetta), Sporting Franciacorta – Nibionnoggiono (Gilberto Gregoris di Pescara), Tritium – Crema (Erminio Cerbasi di Arezzo), Villa Valle – Scanzorosciate (Stefano Selva di Alghero).

Girone C: Mestre – Cjarlins Muzane (Ciro Aldi di Finale Emilia), Trento – Belluno (Francesco Burlando di Genova), Adriese – Arzignano Valchiampo (Senthuran Lingamoorthy di Genova), Caldiero Terme – Virtus Bolzano (Davide Giacometti di Gubbio), Montebelluna – Chions (Pietro Campazzo di Genova), Luparense – Campodarsego (Guido Verrocchi di Sulmona), Manzanese – Cartigliano (Gabriele Totaro di Lecce), Union Feltre – Este (Gianluca Martino di Firenze), Union San Giorgio Sedico – Delta Porto Tolle (Maksym Frasynyak di Gallarate).

Girone D: Bagnolese-Fiorenzuola (Julio Milan Silvera di Valdarno), Forlì-Aglianese (Giorgio Bozzetto di Bergamo)[Live Fb LND], Lentigione-Real Forte Querceta (Angelo Tomasi di Lecce), Mezzolara-Correggese (Giovanni Agostoni di Milano), Prato-Sammaurese (Silvia Gasperotti di Rovereto), Pro Livorno-Progresso (Emanuele Tartarone di Frosinone), Sasso Marconi-Ghivizzano (Luca Selvatici di Rovigo).

Girone E: Aquila Montevarchi-Montespaccato (Andrea Valentini di La Spezia), Foligno-Grassina (Paolo Grieco di Ascoli Piceno), Ostiamare-Scandicci (Stefania Menicucci di Lanciano), Pianese-Sangiovannese (Andrea Mazzer di Conegliano), San Donato Tavarnelle-Follonica Gavorrano (Andrea Zanotti di Rimini), Siena-Flaminia (Piero Marangone di Udine), Sinalunghese-Tiferno Lerchi (Lorenzo Vacca di Saronno), Trastevere-Cannara (Leonardo Mastrodomenico di Matera).

Girone F: Aprilia-Matese (Michele Molinaroli di Piacenza), Atletico Terme Fiuggi- S. Nicolò Notaresco (Davide Gandino di Alessandria), Porto S. Elpidio-Recanatese (Alberto Poli di Verona), Castelfidardo-Cynthialbalonga (Luca De Angeli di Milano), Montegiorgio-Campobasso (Paul Leonard Mihalache di Terni), Olympia Agnonese-Castelnuovo Vomano (Edaordo Papale di Torino), Real Giulianova-Tolentino (David Kovacevic di Arco Riva), Rieti-Vastogirardi (Mauro Gangi di Enna).

Girone G: Afragolese-Savoia (Giuseppe Mucera di Palermo), Arzachena-Gladiator (Alessandro Gresia di Piacenza), Monterosi-Torres (Simone Moretti di Firenze), Muravera-Nola (Matteo Canci di Carrara), Nocerina-Lanusei (Raimondo Borriello di Arezzo), Insieme Formia-Latte Dolce Sassari (Davide Matina di Palermo), Vis Artena-Giugliano (Michele Maccorin di Pordenone).

Girone H: Audace Cerignola – Molfetta (Stefano Raineri di Como), Az Picerno – Fidelis Andria (Matteo Frosi di Treviglio), Brindisi – Fasano (Nicolo’ Rodigari di Bergamo)[Studio 100], Lavello – Francavilla (Luca Capriuolo di Bari), Puteolana – Nardò (Stefano Grassi di Forli’), Real Aversa – Portici (Giuseppe Vingo di Pisa), Sorrento – Taranto (Abdoulaye Diop di Treviglio)[Canale 85].

Girone I: Biancavilla-Marina Di Ragusa (Mattia Drigo di Portogruaro), Cittanovese-Città S. Agata (Valerio Bocchini di Roma 1), Castrovillari-San Luca (Daniel Cadirola di Milano), Acireale-Acr Messina (Aleksandar Djurdjevic di Trieste), Fc Messina-Santa Maria Cilento (Giuseppe Rispoli di Locri), Gelbison-Troina (Daniele Giuseppe Cannata di Faenza), Paternò-Licata (Dylan Marin di Portogruaro), Roccella-Dattilo (Stefano Giampietro di Pescara), Rotonda-Rende (Saverio Esposito di Ercolano).

Notizie correlate
di Icaro Sport   
di Icaro Sport   
VIDEO