Indietro
sabato 19 giugno 2021
menu
Calcio Femminile A

San Marino Academy nella tana della Roma. Il pregara di Gloria Ciccioli

In foto: Gloria Ciccioli (©SMAcademy/PhotoAgency)
di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
ven 26 mar 2021 18:16
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

C’è la Roma sulla strada delle Titane prima della lunga pausa dedicata a Pasqua e Nazionale.

Domani (sabato), allo Stadio delle Tre Fontane, le ragazze di Alain Conte troveranno una squadra lanciata sull’onda delle quattro vittorie consecutive, striscia che ha consentito alle capitoline di assestarsi stabilmente alla quarta piazza della graduatoria. L’Academy, da parte sua, cerca punti su un campo difficile per rispondere subito agli attacchi del Napoli, che di recente ha ripreso a vincere restringendo ad un solo punto la fascia di demarcazione tra la zona salvezza – presidiata proprio dalla San Marino Academy – e la zona retrocessione. All’andata il confronto fu tirato e la Roma trovò la rete da tre punti soltanto nei minuti finali, dopo che la doppietta di Raffaella Barbieri aveva vanificato il doppio vantaggio avversario al tramonto della prima frazione.

Nel parlare della gara di domani, Gloria Ciccioli riparte proprio da quei minuti finali di San Marino Academy-Roma: “Quell’episodio ci ha ribadito ancora una volta che è fondamentale restare concentrate per tutti i 90’ più recupero. Quando si gioca contro squadre così forti sono proprio i dettagli, spesso, a fare la differenza. Domani dovremo tenerlo bene a mente.”

Fare punti sul campo della Roma non sarà impresa facile, anche se proprio la gara di andata ha insegnato che, con il giusto atteggiamento, giocarsela è possibile. “Sarà una partita impegnativa dove servirà massima concentrazione in fase di non possesso – prosegue Ciccioli –. La Roma è una squadra molto tecnica, è facile immaginare che eserciterà un predominio nella gestione del possesso. Dovremo essere pazienti e ordinate, ma soprattutto abili e veloci nella transizione. Combinando queste qualità possiamo pensare di sorprenderle. Io poi sono anche tifosa romanista e giocare contro la mia squadra del cuore mi darà carica e stimoli in più.”

La Roma e poi la pausa. A quel punto inizierà un tour di scontri diretti – su tutti quello con il Napoli – che darà il responso finale su questa serrata lotta salvezza. “Il Napoli è risalito ma non mi stupisce perché conosco le qualità della squadra partenopea – il pensiero di Gloria -. Questa cosa ci aiuta a stare ancora di più sul pezzo, ma mai abbiamo pensato di rilassarci, neanche quando eravamo a +4. Quel che conta è restare concentrate sui nostri obiettivi, senza pensare a quel che fanno gli altri. Domani sarà tosta ma dobbiamo cercare di fare bene. Si scende in campo sempre per fare risultato ma sarà fondamentale anche la prestazione, perché maturare fiducia e certezze ci servirà per giocarci al meglio tutti gli scontri diretti che ci attendono. Personalmente sono tranquilla perché conosco le qualità di questa squadra: abbiamo il nostro destino in mano e con il giusto atteggiamento possiamo raggiungere tutti i nostri obiettivi.”

Fischio d’inizio alle 14:30. Diretta su TimVision e differita sui profili social della San Marino Academy.

Ufficio Stampa
San Marino Academy