Indietro
mercoledì 16 giugno 2021
menu
Scuderia Malatesta

La sfida di Bruno Pelliccioni riparte dal Rally Storico della Val d'Orcia

In foto: Bruno Pelliccioni
di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
mar 23 mar 2021 17:55
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

La Scuderia Malatesta, con il suo alfiere Bruno Pelliccioni, riparte all’attacco questo fine settimana sugli sterrati di Radicofani con la prima tappa del Campionato Italiano Rally Terra Storico.

Pelliccioni, vincitore del titolo già lo scorso anno, si ripresenta in questa stagione per fare il bis di titoli. Impaziente di incontrare i validi e temuti avversari del 2020 il pilota della Malatesta arriva a questa prima tappa del tricolore concentrato e con la sua Ford Escort ben preparata e messa a punto grazie alla gara test Rally Valle del Tevere nella quale trionfava sul gradino più alto del podio.

I concorrenti si dovranno misurare su due prove speciali cronometrate, da ripetere tre volte ciascuna, per un totale di 48,31 Km e che si svolgeranno interamente nella giornata di Domenica 28 Marzo; la partenza sarà alle 7.31 mentre l’arrivo della prima auto è previsto per le 16.43.

Notizie correlate