Indietro
menu
Durante una competizione

Incidente col paracadute, 31enne residente a Riccione muore in Australia

In foto: Dimitri Didenko (da Instagram
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
lun 15 mar 2021 12:58 ~ ultimo agg. 16 mar 10:18
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Dimitri Didenko, 31enne di origine russa e residente a Riccione, è morto nel campionato australiano di paracadutismo a Jurien Bay, nell’Australia Occidentale. Durante una delle prove della competizione di swingsuit (tuta alare), il paracadute di Didenko non si è aperto. Inutili purtroppo i soccorsi. Era un paracadutista esperto, con oltre seimila lanci alle spalle. La Federazione Australiana di Paracadutismo indaga sulle cause dell’incidente.

Era iscritto all’associazione Turbolenza. Nel luglio 2013 erano stato tra i promotori di un’iniziativa per la Fondazione Marco Simoncelli al centro di paracadutismo Skydive di Fano. Nell’occasione si lanciarono col paracadute Kate Fretti e Mattia Pasini.