Indietro
martedì 15 giugno 2021
menu
Motori

I piloti della Scuderia San Marino protagonisti sia nei rally che nei kart

di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
mar 30 mar 2021 10:54 ~ ultimo agg. 10:58
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

I piloti Scuderia San Marino brillano sia nei kart che nei rally. Ad Adria Giacomo Marchioro si è messo in evidenza nella prima gara stagionale del Rotax Max Challenge Italia Categoria Junior. Si è classificato secondo nelle qualifiche, quarto in semifinale e terzo in gara al termine di una prestazione da assoluto protagonista. “Giaky” ha conquistato quindi il suo primo podio in carriera.

Sfortunato Alessandro Pedini Amati, frenato da problemi al motore nella prima gara del Campionato Italiano Easy Kart categoria 125 BMB. Il giovane pilota bianco-azzurro si è dovuto accontentare di un 20esimo posto dal sapore amaro.

Nel 12° Rally della Val d’Orcia, Jader Vagnini e Marco Baldazzi hanno conquistato il 15° posto finale. Vittoria di classe per l’equipaggio Macina- Manzaroli. Ha gareggiato anche il navigatore Diego Zanotti, assieme a Roberto Camporese, ma purtroppo l’equipaggio è stato costretto al ritiro.

Nel 3° Rally Storico della Val d’Orcia terzo gradino del podio nell’assoluta e vittoria di classe per Bruno Pelliccioni-Mirco Gabrielli su Ford Escort. 5° posto Assoluto e 2° di classe per Costa-Mularoni su Opel corsa GSI mentre Pellegrini-Cavalli si sono classificati noni assoluti e quarti di classe. Giovanni Muccioli è stato costretto al ritiro per problemi tecnici.

L’ufficio stampa Scuderia San Marino
Marianna Giannoni c/o Impronte SRL