Indietro
menu
era agli arresti per rapina

Evade dai domiciliari, al suo rientro la sorpresa: i carabinieri dietro la porta

In foto: i carabinieri di Verucchio
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
mar 9 mar 2021 12:41 ~ ultimo agg. 15:31
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

I carabinieri della Stazione di Verucchio hanno arrestato per evasione un 45enne, pregiudicato, residente a Verucchio. L’uomo era stato arrestato a novembre del 2019 per aver commesso una rapina a Rimini. Dopo aver scontato un periodo di detenzione in carcere, aveva ottenuto gli arresti domiciliari nella sua abitazione di Verucchio.

Ieri sera, durante un servizio di pattugliamento del territorio, i militari verucchiesi hanno controllato che il 45enne fosse in casa, ma si sono accorti che in realtà non c’era. Si era allontanato infatti senza giustificato motivo. Proprio in quel momento, però, l’uomo è rincasato e ha trovato ad attenderlo dietro la porta i due militari, che lo hanno subito bloccato e arrestato. Al termine delle formalità di rito, è stato condotto nelle camere di sicurezza della Compagnia di Novafeltria dove ha trascorso la notte. Questa mattina si è tenuta l’udienza di convalida in tribunale e il giudice, dopo aver convalidato l’arresto, ha disposto la misura cautelare degli arresti domiciliari in attesa del processo.

Notizie correlate
Nessuna notiza correlata.