Indietro
menu
Ambiente Attualità

Zona Centro Studi. Maggioranza: riapiantumati più di quelli abbattuti

In foto: viale Ferrara
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
lun 8 feb 2021 14:15 ~ ultimo agg. 19:37
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Vorremmo tranquillizzare i cittadini, perché a volte le informazioni distorte sono più nocive di quelle vere“. Cosi i capigruppo di maggioranza in consiglio comunale a Riccione sui lavori in corso nella zona del centro studi, dove questa mattina è iniziato l’abbattimento dei platani (vedi notizia). “A fronte dei 174 alberi che verranno abbattuti nella zona del centro studi – scrivono Pullè, Majolino, Ricci e Bedina -, ne verranno ripiantumati 194, fino a 18 metri di altezza a maturità (ndr: e non come inizialmente scritto di prima grandezza) sempre sui medesimi viali”. E ricordano i problemi causati dalle attuali piante: “I vecchi platani, ormai grandi e datati, contribuivano a rompere gli impianti fognari sotterranei, a riempire grondaie e canaline di fogliame, a rialzare i muretti delle proprietà ed a bloccare i cancelli scorrevoli. Nell’ottica di riqualificazione dell’intero quartiere, abbiamo deciso di sostituire i vecchi platani con nuove essenze arboree che garantiranno ugualmente verde, ombra, e linearità estetica dei viali, ma eliminando tutti i problemi oggi creati dai vecchi platani”.

Per permettere ai portatori di handicap di poter passare liberamente sui marciapiedi oggi ostruiti dai tronchi dei platani, per evitare di vedere quintali di fogliame finire nelle gronde delle abitazioni, per permettere operazioni di potatura più efficienti. Riqualifichiamo un quartiere. Lo miglioriamo. Sostituendo alberi, non eliminandoli”.
Un monito anche al PD che oggi sostiene la causa dei platani: “loro si che hanno abbattuto alberi: ve li ricordate i pini del TRC? Hanno sostituito alberi con cosa? Con  cemento.
Noi, invece, sostituiamo piante ormai vecchie con piante più nuove e più efficienti. Pianta va, pianta viene. Ed i cittadini del quartiere, che vivono i problemi di quegli alberi ogni giorno, guarda caso, sono dalla nostra parte

Firmato
Fabrizio Pullè, Capogruppo Noi Riccionesi, Sara Majolino, Capogruppo Lista Civica Renata Tosi, Pier Giorgio Ricci Capogruppo Forza Italia, Andrea Bedina Capogruppo Lega