Indietro
venerdì 24 settembre 2021
menu
Campionato Sammarinese

Tommaso Costantini e Lorenzo Costa sono giocatori del Tre Penne

In foto: Tommaso Costantini insieme al Presidente del club Fabrizio Selva
di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
mar 16 feb 2021 12:03
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Si è chiuso con il botto il calciomercato del Tre Penne, che ha ufficializzato due nuovi giocatori: si tratta dell’attaccante Tommaso Costantini e del terzino Lorenzo Costa.

Il primo, classe 1996, può vantare un curriculum di tutto rispetto avendo giocato nella SPAL (vincendo anche il Campionato di Serie B nel 2017), Juve Stabia, Ravenna, Sammaurese e Tropical Coriano, dove ha disputato la prima parte di stagione. Il secondo, invece, dopo tanti anni in Promozione con la maglia del Gabicce Gradara approda nella Repubblica di San Marino.

“Il Tre Penne è una delle formazioni con più ambizioni di successo nel campionato sammarinese; conoscevo già alcuni giocatori presenti in rosa e fa piacere tornare a giocare con vecchi compagni. Tutti questi fattori sono stati decisivi per la mia scelta di indossare i colori biancazzurri. Pieri e Lombardi che hanno giocato con me alla Sammaurese mi hanno parlato molto bene di questo club e della loro professionalità, non vedevano l’ora che firmassi qui. Velocità, tiro e potenza sono le mie armi migliori. Puntiamo a vincere tutto, dare sempre il massimo in campo e toglierci tante soddisfazioni”, queste le prime dichiarazioni di Costantini.

Costa commenta: “Sono arrivato in una società molto ambiziosa, c’era già stata una trattativa in estate che non era andata in porto ma questa volta sono felice di aver trovato l’accordo. Le mie caratteristiche principali sono la resistenza, un buon mancino e la rapidità. In campo darò tutto per far bene, il mio obiettivo per questa seconda parte di stagione è vincere qualcosa.”

I due giocatori sono già a disposizione del tecnico Stefano Ceci e si stanno allenando per arrivare pronti alla sfida di domenica 28 febbraio contro la Folgore.

Matteo Pascucci
Ufficio stampa SP Tre Penne

Notizie correlate