Indietro
menu
testimonianza

Rotta balcanica e situazione profughi di Lipa. Intervista a Claudia Coladonato

di Stefano Rossini   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
mer 10 feb 2021 16:19 ~ ultimo agg. 16 feb 15:58
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Nel campo di Lipa, al confine tra la Bosnia e la Croazia, sono bloccate più di 900 persone, con temperature che scendono di parecchio sotto gli zero gradi.

Una situazione di grave emergenza, a cui cercano di porre rimedio il governo e l’esercito Bosniaco, con l’aiuto della Caritas e di Ipsia Acli (è attiva una raccolta fondi per acquistare beni di prima necessità).

Claudia Coladonato, volontaria di Ipsia Acli da poco rientrata in Italia, ci ha raccontato qual è la situazione.

Notizie correlate
di Silvia Sanchini