Indietro
mercoledì 21 aprile 2021
menu
SERIE B OLDWILDWEST

RivieraBanca Basket Rimini vs Rekico Faenza 76-66

In foto: (Foto Nicola de Luigi)
di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: 4 minuti
dom 28 feb 2021 17:38 ~ ultimo agg. 1 mar 17:16
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 4 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

RivieraBanca Basket Rimini – Rekico Faenza 76-66 (18-14, 15-10, 23-20, 20-22)

IL TABELLINO
RivieraBanca Basket Rimini: Nicholas Crow 21 (1/4, 5/11), Alexander Simoncelli 15 (1/2, 3/8), Carlo Fumagalli 10 (3/7, 1/6), Eugenio Rivali 10 (2/3, 0/1), Niccolò Moffa 9 (2/2, 1/6), Francesco Bedetti 7 (2/3, 1/2), Giorgio Broglia 3 (0/0, 1/2), Tommaso Rinaldi 1 (0/3, 0/1), Matteo Ambrosin 0 (0/0, 0/0), Tito Riva 0 (0/0, 0/0), Alessandro Alviti 0 (0/0, 0/0), Ettore Semprini cesari 0 (0/0, 0/0).

Tiri liberi: 18 / 22 – Rimbalzi: 41 9 + 32 (Tommaso Rinaldi 11) – Assist: 19 (Eugenio Rivali 7).

Rekico Faenza: Riccardo Ballabio 23 (10/15, 0/2), Filippo Testa 11 (1/1, 3/9), Riccardo Iattoni 10 (3/6, 1/6), Michele Rubbini 9 (2/7, 1/5), Marco Petrucci 9 (0/1, 1/3), Keller cedric Ly-lee 2 (1/4, 0/0), Manuele Solaroli 2 (1/1, 0/1), Nicola Calabrese 0 (0/1, 0/1), Nicola Marabini 0 (0/0, 0/0), Nicolò Ragazzini 0 (0/0, 0/0), Fabio Cortecchia 0 (0/0, 0/0), Giovanni Bartolini 0 (0/0, 0/0).

Tiri liberi: 12 / 19 – Rimbalzi: 34 7 + 27 (Michele Rubbini 11) – Assist: 7 (Riccardo Iattoni, Michele Rubbini 3).

LA 13a GIORNATA DEL CAMPIONATO DI SERIE B E LA CLASSIFICA

CRONACA E COMMENTO
Forte di tre vittorie di fila, RivieraBanca Basket Rimini ospita al Flaminio la Rekico Faenza per il big match della 13a giornata di campionato. RBR guarda tutti dall’alto verso il basso con i suoi 18 punti, la Raggisolaris segue a quota 14, ma deve recuperare tre partite). L’ultima gara ufficiale dei faentini risale al 31 gennaio. I ragazzi di coach Bernardi vogliono vincere per consolidare il primato e vendicare la sconfitta dell’andata, maturata dopo che Rimini era volata anche sul +16 e dopo un overtime: 76-72.

La gara. Rimini parte fortissimo: due bombe di Crow e una cometa di Simoncelli, uniti a due punti di Moffa costruiscono il 13-5 per la Rinascita, Faenza già costretta al time-out. Si sblocca dall’arco anche Morta: 16-7! Fumagalli cede il testimone a Rivali a -3’40” dalla prima sirena. Stoppata di Crow. Broglia prende il posto di Crow. Faenza ricuce lo svantaggio 16-12. Rimini perde palla e i manfredi sono lì ad un solo possesso: 16-14. Questa volta è coach Bernardi a chiamare il minuto di sospensione a -2’11”. Bedetti rileva Moffa. Fallo in attacco fischiato a Simoncelli: è il secondo per  play-guardia biancorosso. Bellissimo arresto e tiro di Rivali: 18-14. Faenza “airball”, Rbr con 12″ a disposizione non riesce a segnare. Il primo periodo si chiude sul 18-14.

Si riparte con un canestro di Ballabio e Faenza torna a -2 (18-16). La difesa di Rbr costringe Faenza all’infrazione di 24″. Fumagalli entra sulla linea di fondo (20-16). Tripla di Fumagalli (5 punti per lui) e Rimini torna a +7. Ancora Ballabio per i manfredi (23-18). Ancora una bomba, questa volta Bedetti (26-18), imitato pochi secondi più tardi da Broglia. Massimo vantaggio Rimini sul +11: 29-18.  Rivali in acrobazia allo scadere dei 24″ (31-18). Fumagalli attacca bene ma sbaglia al ferro e Broglia commette il secondo fallo. Bella tripla di Testa (31-23). Fallo tecnico a Rivali, è il terzo a livello personale. Tap-in di Bedetti per il 33-24, punteggio con il quale si va al riposo lungo.

A metà partita Crow 8 punti, Fumagalli, Bedetti, Moffa 5 punti. Per Faenza 9 punti di Ballabio.

Si riparte con una bella entrata di Simoncelli. Solaroli non sfrutta il 2+1, Simoncelli imbuca ancora dall’arco, imitato da Crow (11 punti per lui). Peccato per la quarta lampadina rossa di Simoncelli, che esce sul 42-31. Confusione in campo. Bernardi chiama time-out: 42-34. Crow lascia il posto a Bedetti. Buon recupero di Moffa, Fumagalli in lunetta fa virgola, Faenza commette passi (44-38) a -2’49”. Bedetti dalla media  spinge Rimini (46-38), Iattoni fa 1/2 (46-39). Rivali dalla linea della carità è puntuale (48-39), poi si va a prendere un fallo e torna in lunetta per altri due punti. Rimini sul +11. Moffa in contropiede (52-39), poi commette il quarto fallo. Rientra Crow. Fumagalli attacca il ferro, poi scarta un cioccolatino di Rivali e il periodo si chiude sul +12 Rimini: 56-44.

Due triple consecutive di Testa riavvicinano pericolosamente Faenza (-6), la spingardata di Crow è ossigeno per Rbr, l’esterno si ripete e rimanda Rimini a +14 (64-50). Incursione di Testa (11 punti per lui). Due palle perse consecutive di Rimini in attacco, Faenza riduce il gap: 64-54, poi Simoncelli esplode la tripla allo scadere  (67-54). Time out. Con un gioco da tre Faenza torna a -10. Crow in lunetta fa 2/2 (69-57). Prezioso rimbalzo di Moffa a -2′ (69-59). Dalla linea della carità a Simoncelli non trema la mano (2/2). Fallo ingenuo di Crow: per Petrucci tre tiri dalla lunetta: 71-62. Airball di Moffa, time-out Rimini a -1’10”. Poi tanti giri in lunetta. Rimini esce tra gli applausi con due punti in tasca, la vittoria nel derby, ed è padrona del proprio destino. Finisce 76-66, un +10 che porta gli scontri diretti dalla parte di RBR.

Top scorer Crow con 21 punti, per Simoncelli 15, Rivali e Fumagalli chiudono a quota 10.

RivieraBanca Basket Rimini tornerà in campo domenica 7 marzo alle ore 18:00 al PalaRuggi per il derby contro l’Andrea Costa Imola, quattordicesima ed ultima giornata del girone A1.

La gara è stata trasmessa in diretta su Icaro TV (canale 91 e canale 686 del digitale terrestre). Previste repliche domenica alle 22:00 e lunedì alle 23:30.

IL DOPOGARA DI COACH MASSIMO BERNARDI

VOTA L’MVP BIANCOROSSSO

IL TABELLINO COMPLETO

Paolo Guiducci

Altre notizie
di Roberto Bonfantini
FOTO
di Icaro Sport
VIDEO
di Roberto Bonfantini
VIDEO
Notizie correlate
di Icaro Sport   
Meteo Rimini
booked.net