Indietro
giovedì 15 aprile 2021
menu
Calcio Serie D

Rimini Calcio: è ufficiale la cessione di Matteo Ronchi al Trento

In foto: Matteo Ronchi con il Presidente del Trento, Mauro Giacca (Foto actrento.com)
di Roberto Bonfantini   
Tempo di lettura lettura: 3 minuti
ven 26 feb 2021 18:00 ~ ultimo agg. 27 feb 15:04
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 3 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

La sua esclusione dall’undici iniziale anti-Forlì era più che un indizio. Il giorno prima il suo procuratore aveva chiesto al club biancorosso che il suo assistito venisse ceduto al Trento, capolista del girone C di Serie D, che lo stava corteggiando. E il Rimini, dopo aver fatto di tutto per trattenerlo, alla fine lo ha accontentato: Matteo Ronchi (12 presenze in questa stagione) oggi ha raggiunto l’attaccante (ex Rimini) Luca Rivi in Trentino, dopo aver saltato gli ultimi due allenamenti agli ordini di Alessandro Mastronicola.

Per rimpolpare un reparto difensivo che nelle ultime settimane ha perso ben tre elementi: Davide Ferrante, Abel Gigli e ora, come detto, Ronchi, la società del presidente Alfredo Rota ha firmato Alberto Giua (vedi notizia), cresciuto nelle giovanili biancorosse e già protagonista in prima squadra del doppio salto dall’Eccellenza alla Serie D sotto la presidenza Grassi.

LA NOTA DELLA RIMINI CALCIO
Il Rimini FC comunica che in data odierna è stato perfezionato il passaggio del difensore Matteo Ronchi alla società AC Trento.

La dirigenza ringrazia Matteo per la professionalità dimostrata durante la sua permanenza in biancorosso e gli augura le migliori fortune.

Ufficio stampa e comunicazione Rimini FC

LA NOTA SUL SITO DELL’AC TRENTO
A.C. Trento 1921 Srl comunica di aver acquisito da Rimini FC i diritti alle prestazioni sportive del calciatore Matteo Ronchi, difensore classe 1996, che ha sottoscritto un accordo con il Club sino al 30 giugno 2021.

A.C. Trento 1921 Srl ringrazia Rimini FC per la disponibilità dimostrata nella trattativa, dà il benvenuto a Matteo Ronchi e gli augura le migliori fortune – personali e di squadra – in maglia gialloblù.

LA SCHEDA DI MATTEO RONCHI
Nato a Rimini il 06 giugno 1996, Ronchi è un difensore centrale di piede destro e dall’imponente struttura fisica (192 cm x 79 kg).
Cresce nel settore giovanile del Rimini, dove compie tutta la trafila. La prima esperienza nel calcio dei “grandi” arriva nella stagione 2014 – 2015 con il passaggio in prestito alla Savignanese, formazione del campionato d’Eccellenza dell’Emilia Romagna.
Passa poi al Romagna Centro in serie D, totalizzando 33 presenze e 1 rete e le ottime prestazioni fornite gli valgono l’approdo tra i professionisti.
Dopo un campionato di serie C con il Santarcangelo (in prestito dal Cesena, che nel frattempo aveva acquisito la proprietà del suo cartellino) si trasferisce al Ravenna: con i giallorossi disputa tre campionati di serie C, giocando complessivamente 67 partite, mettendo a segno anche 1 gol.
Nella prima parte dell’attuale annata ha indossato la maglia del Rimini in serie D, scendendo in campo 12 volte.
Il suo score complessivo conta 67 presenze e 1 rete in serie C, 33 presenze e 1 rete in serie D e 28 presenze nel campionato d’Eccellenza dell’Emilia Romagna.
Matteo Ronchi ha scelto d’indossare la maglia numero 28 e sarà a disposizione del tecnico Carmine Parlato già per la trasferta di domenica di Arzignano.

LE PAROLE DEL PRESIDENTE MAURO GIACCA
“L’arrivo di Ronchi, che completa l’organico a disposizione del tecnico Carmine Parlato, rappresenta sia un rinforzo per la stagione in corso ma, allo stesso tempo, è un innesto di prospettiva anche per la prossima stagione che, tutti noi ci auguriamo, sia in un’altra categoria. Categoria che il neoacquisto conosce assai bene, visto che in serie C ha militato per ben quattro stagioni”.

LE PAROLE DEL DIRETTORE SPORTIVO ATTILIO GEMENTI
“Con l’acquisto di Ronchi completiamo la rosa, che attualmente conta 15 calciatori under e 12 over. Il suo arrivo completa la batteria di difensori centrali a disposizione di mister Parlato e porta a 12 il numero degli over (4 difensori, 4 centrocampisti e 5 attaccanti), mentre il comparto under è formato da 2 giocatori classe ’99, 3 classe 2000, 3 classe 2001, 3 classe 2002 e 4 classe 2003. Con quest’ultima operazione in entrata il nostro mercato può dirsi definitivamente chiuso”.

Altre notizie
di Roberto Bonfantini
FOTO
di Icaro Sport
VIDEO
di Icaro Sport
VIDEO
di Roberto Bonfantini
VIDEO
Notizie correlate
di Roberto Bonfantini   
VIDEO
di Roberto Bonfantini   
VIDEO
di Roberto Bonfantini   
VIDEO