Indietro
menu
Auspicano tempi brevi

Piscina a Viserba. Il plauso delle associazioni sportive

In foto: il progetto della nuova piscina
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
sab 27 feb 2021 18:09
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Ospiti ieri della commissione nella quale è stato presentato il progetto, le associazioni sportive riminesi plaudono alla nuova piscina comunale che dovrebbe sorgere a Viserba. “Abbiamo condiviso con l’amministrazione – scrivono – l’iter che porterà alla realizzazione del nuovo impianto, che ci fa sperare che dai progetti su carta all’inizio vero e proprio dei lavori non debba trascorrere ancora troppo tempo.

La nota stampa

In merito al progetto della nuova piscina comunale prevista a Viserba presentato ieri, UISP Comitato Territoriale di Rimini, a nome anche di CONI-Comitato Provinciale Rimini; CIP Rimini; FIN-Sezione Rimini; US Acli-Rimini; PGS Rimini; AICS Rimini; ASD Salvamento Nuoto Rimini e FIN Sezione Salvamento di Rimini, come rappresentanti del mondo dello sport e del nuoto cittadino, abbiamo chiesto e ottenuto di partecipare alla commissione consiliare convocata ieri.

Non è stato però possibile intervenire e motivare quindi il nostro convinto parere favorevole a un progetto, già illustrato dagli assessori Brasini e Sadegholvaad in un precedente incontro, che permetterà finalmente di avere una piscina all’altezza della città.

Oltre alle linee progettuali e alla scelta di Rimini nord come area dove realizzare il nuovo impianto, abbiamo condiviso con l’amministrazione l’iter che porterà alla realizzazione del nuovo impianto, che ci fa sperare che dai progetti su carta all’inizio vero e proprio dei lavori non debba trascorrere ancora troppo tempo.

Il procedimento condiviso con l’amministrazione vede il Comune farsi carico con risorse proprie del progetto, intervenendo su un’area immediatamente nella sua disponibilità.

Questo percorso ci permette di confidare sul fatto che non dovremo attendere ancora molto prima di veder realizzata un’opera di cui la città ha urgente bisogno.

L’auspicio infine è che anche nei mesi a venire possa proseguire questo importante e fruttuoso percorso di confronto con l’amministrazione.

Notizie correlate
di Andrea Polazzi   
VIDEO