Indietro
giovedì 21 ottobre 2021
menu
Taekwondo

Due gare "online": buoni risultati per i romagnoli

di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
dom 21 feb 2021 18:01 ~ ultimo agg. 18:26
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

La pandemia ha interrotto le gare in presenza,  e soltanto alcune società locali hanno ripreso l’attività – che è comunque autorizzata solo per gli atleti agonisti dai deici anni in su. Tuttavia la Federazione, in accordo con il Coni, ha dato la possibilità di pianificare alcuni eventi di interesse nazionale online.

Per la gara di forme denominata Coppa Chimera, che conta oltre 1.500 iscritti dall’anno 2013, i partecipanti hanno registrato il video di due forme a scelta, e l’ hanno inviato all’ organizzatore. Ogni esibizione verrà valutata con un punteggio assegnato dagli ufficiali di gara e dall’ organizzatore stesso. La registrazione ed il caricamento video sono appena terminati, ed entro una settimana avremo la classifica .

Un altro evento online, che si è appena concluso, è stato l’Olimpic Dream Taekwondo Art Tournament, che prevede una forma freestyle o delle prove di rottura di tavolette. Le modalità di partecipazione sono state le stesse, e anche in questo caso sono stati gli ufficiali di gara a valutare i partecipanti. Anche il consolato coreano ha partecipato all’ organizzazione dell’ evento, il quale ha visto piazzarsi sul podio diversi riminesi.

Per la società Yonghon di Villa Verucchio:
oro sia nel freestyle sia nella specialità Rottura 540 ° per Carlini Giuditta Junior, e per Valentina Arlotti nel Senior free style;
argento per Rizza Alessandro nel freestyle Junior; argento anche per Luca Banini e Camilla Scalabrini nel freestyle Cadetti;
bronzo per Luca Ferella, Nicolas Achilli, Vittoria Masini, Giada Bronzetti e Stella Elettra Vanzolini  nella specialità freestyle.

Per la società Taekwondo Olimpic Cattolica Riccione:
oro per il maestro Davide Berti, categoria Master rottura creatività;
argento per Alex Semprini, categoria Senior creatività;
bronzo per Sara Spacamiglio nelle rotture potenza Cadetti femminile e per Marina Poggiaspalla nella forma freestyle Cadetti femminile.

A livello internazionale hanno aperto le iscrizioni per il Sofia Open di combattimento con ranking G1; due atleti del taekwondo Olimpic Cattolica sono iscritti: Alex Semprini nei senior 58 kg ed Elisabetta Badioli negli Junior 46 kg.

Davide Berti
Delegato provincia di Rimini
Federazione Italiana Taekwondo FITA

Altre notizie
Fed. Pesca Sportiva San Marino

Lenza Biancazzurra 12esima al Mondiale

di Icaro Sport
FOTO
di Icaro Sport
FOTO
Notizie correlate