Indietro
mercoledì 24 febbraio 2021
menu
Nuoto pinnato

Domus ottava al 1° Trofeo Bizantino a Ravenna

di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
gio 11 feb 2021 16:44 ~ ultimo agg. 16:46
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Dopo il ritorno alle gare a Camaiore con una delegazione ristretta, la Domus San Marino Nuoto Pinnato ha partecipato con una delegazione corposa, composta da ben 22 atleti, al 1° Trofeo Bizantino andato in scena sabato e domenica a Ravenna. La gara nazionale, organizzata dalla Blu Atlantis Ravenna, ha visto al via 350 atleti in rappresentanza di 15 squadre. Tutto si è svolto in osservanza di scrupolosi protocolli di sicurezza.

Sabato a scendere in vasca sono stati esordienti e master, accompagnati dai rispettivi tecnici Anna Ballarini ei Giuseppe Ierardi. Per gli esordienti Giorgia Sebastiani, la più giovane della delegazione, è salita sul podio nei 100 mt pinne. Luigi Renzi, al suo esordio assoluti, ha chiuso 5° nei 50 mt pinne e 4° nella combinata insieme a Marco Pirroni, a pochi centesimi dal podio. Esordio anche per Elena Laglia, che ha chiuso quattordicesima nei 50 mt pinne.
Buona prova per Matteo Cardinali e Gioele Cremoni, rispettivamente 6° e 7° nei 50 mt pinne. Terzo posto per Matilde Calisse nei 50 mt pinne.

Per quanto riguarda i master, Marco Pirroni, oltre ad aver chiuso 4° nella combinata insieme a Luigi Renzi, si è piazzato al 5° posto nei 200 mt pinne. Simone Dardari ha migliorato il suo personale nei 50 mt pinne, chiudendo al 10° posto. Jessica Zonzini, all’esordio, ha chiuso quinta nei 200 mt pinne e sesta nella combinata, insieme a Matilde Calisse.

Domenica è stata la volta degli agonisti, gruppo seguito dal tecnico Giuseppe Ierardi. Maria Bartolini e Aurora Toccaceli hanno entrambe migliorato il personale sia nei 50 mt che nei 100 mt pinne.
Veronica Pirroni, nonostante un lungo stop dovuto a quarantene scolastiche, si è confermata sui suoi tempi, chiudendo tredicesima nei 50 mt pinne.
In Prima Categoria ottimo 6° posto per Maddalena Falcioni nei 50 mt pinne e un buon 7° posto nei 100 mt.
Sempre in Prima Categoria esordio per Paolo Valentini e Simone Rossi, rispettivamente 13° e 14°; Andrea Ceci ha subito una squalifica per partenza anticipata, mentre Lorenzo Dorokove ha chiuso in decima posizione.

In Seconda Categoria Aurora Zeppa ha chiuso undicesima nei 50 mt pinne. Sulla stessa distanza Elena Marinoni ha migliorato il proprio personale centrando l’accesso ai Campionati Italiani di categoria. Emanuele Canti e Francesco Casadei hanno centrato l’11° e il 12° posto, mentre Camilla Sansovini ha chiuso al 4° posto sia la gara dei 100 mt pinne che nei 50 mt monopinna, ottenendo anche il minimo per il Campionato Italiano Assoluto nel primo caso e per l’Italiano di categoria nel secondo.

Ottima prova anche per Raul Celli, che dopo il podio di Camaiore conquista nuovamente il 3° posto nei 50 mt pinne. Sfortunato nei 100, gara comunque conclusa con tenacia nonostante la perdita di una pinna nel tuffo.

Nella classifica a squadre, che ha visto imporsi la Record Team Bologna, la Domus San Marino ha chiuso in ottava posizione.