Indietro
menu
Scoperti dalla polizia locale

Bivaccavano in un hotel chiuso a Rimini sud. Quattro nei guai

In foto: i controlli nell‘hotel
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
gio 25 feb 2021 12:18 ~ ultimo agg. 15:44
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Avevano trasformato un hotel chiuso nel loro ritrovo abusivo. A sorprendere quattro persone all’interno della struttura stagionale, chiusa dal settembre scorso ma in buone condizioni, è stata la squadra di polizia giudiziaria della Polizia Locale di Rimini, coadiuvata dall’unità cinofila. Il blitz è avvenuto nelle prime ore della mattinata.

Nell’albergo, che si trova a Rimini sud, gli agenti hanno scoperto quattro soggetti che, dopo aver forzato la porta di ingresso, si erano accomodati all’interno delle stanze per bivaccare e trascorrere la notte sfruttando letti e coperte. Sul posto però, grazie anche ai cani antidroga Bruce e Pablo, è stato rinvenuto materiale che induce a pensare che i quattro usassero la struttura anche come base per le loro attività di spaccio. Gli agenti hanno contattato i proprietari della struttura, che si sono subito attivati per bloccare gli ingressi dell’hotel. I quattro fermati sono stati identificati o fotosegnalati e sono stati denunciati per occupazione di edifici.

Notizie correlate
di Redazione