Indietro
menu
sollecitazione al presidente

Verdi scrivono a Santi: prenda posizione su Fondazione Cetacea

In foto: L'ospedale delle tartarughe
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
mar 26 gen 2021 14:47
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

I Verdi della Provincia di Rimini scrivono al presidente della provincia Riziero Santi perché prenda posizione sulla situazione della Fondazione Cetacea di Riccione e sull’ordinanza di sgombero firmata dal comune.

Da parte nostra – scrive il portavoce Cesarino Romani – siamo subito intervenuti per denunciare il grave problema, che questa azione ha provocato. Come Verdi della Provincia di Rimini ci schieriamo a fianco di Fondazione Cetacea, che ormai da tempo si impegna a favore del mare Adriatico, dei suoi abitanti e del sociale. Dopo anni di attività educative e scientifiche svolte assieme a soggetti locali, nazionali e internazionali, riteniamo lo sfratto dalla sua storica sede, a causa dell inagibilità della colonia Bertazzoni (finora solamente presunta, non essendo stata stabilita da nessun tecnico abilitato secondo le procedure e normative vigenti) inaccettabile! Come Verdi Le chiediamo quindi, se condivide le nostre preoccupazioni, di non restare indifferente e di affiancare insieme a noi tutte le realtà civili, sociali ed ambientaliste che ritengono necessario difendere l’attività di Fondazione Cetacea sul nostro territorio”.

Auspichiamo che anche Lei si esprima pubblicamente e nelle sedi opportune, a partire da quella Regionale, per rivendicare per tale Associazione un riconoscimento istituzionale adeguato e meritorio, un riconoscimento secondo noi più che meritato, per questo “fiore all’occhiello” della Nostra Provincia e di tutto il territorio Regionale”.