Indietro
menu
L'intervista

Trasporto scolastico ok. Santi: l'esperienza ci è servita

In foto: i bus al centro studi Colonnella
di Andrea Polazzi   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
mar 19 gen 2021 15:36 ~ ultimo agg. 16:15
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Nessuna criticità particolare ieri, nel primo giorno di rientro in classe per gli studenti delle scuole superiori (al 50%) e neppure oggi. Lo evidenzia il presidente della provincia Riziero Santi. Al momento quindi il trasporto scolastico, debitamente potenziato, sembra reggere. “Si registra – scrive Santi su Fb – la presenza di traffico congestionato, in alcuni momenti, dovuto alla presenza di molti autobus. In particolare alla Colonnella e a Riccione.” Niente trionfalismi visto che si tratta di una situazione in continuo divenire, aveva detto questa mattina il presidente della provincia ai microfoni di Tempo Reale, ricordando grandi poli scolastici da migliaia di ragazzi presenti nel riminese: “quando si arriva e si esce da scuola le occasioni di contatto e il traffico ovviamente ci sono. Noi stiamo lavorando per rendere sempre più adeguati i servizi ma serve anche l’attenzione da parte dei ragazzi. L’esperienza ci sta aiutando“. Ma non si poteva già farlo prima dell’inizio della scuola a settembre? “Intanto – è stata la risposta di Santi – prima la presenza in classe era al 75% e quindi è sostanzialmente diverso. Poi c’è un tema di risorse, perché i 47 bus in più messi a disposizione dalla Regione per la provincia di Rimini vogliono dire milioni di euro. E poi ancora ci sono i mezzi da reperire, anche tra i privati. Credo comunque che sia positivo dimostrare di aver fatto tesoro dell’esperienza passata“.

Notizie correlate
di Roberto Bonfantini   
VIDEO
di Redazione   
di Redazione