Indietro
menu
interviene la polizia

Sospettati di voler rubare, due minorenni vengono circondati dai residenti

In foto: repertorio
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
ven 22 gen 2021 16:51 ~ ultimo agg. 23 gen 11:39
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Due minorenni di 16 anni ieri notte si sono introdotti in un cortile condominiale dove sono stati sorpresi da un condomino mentre si aggiravano con fare sospetto tra alcune auto parcheggiate. Temendo un possibile furto, l’uomo, che si stava preparando per andare a lavoro, ha richiesto l’intervento della polizia. Nel frattempo, però, ha acceso la luce esterna e intimato ai ragazzini di andarsene.

I due 16enni hanno fatto finta di nulla e a quel punto l’uomo si è precipitato in cortile seguito da altri condomini. Mentre uno dei 16enni tentava di scavalcare il cancello, l’altro veniva circondato dagli abitanti del condominio, che lo bloccavano in attesa dell’arrivo della polizia.

Quando la pattuglia è giunta in via Burnazzi, a Rimini, i due 16enni, circondati dai residenti, si stavano dimenando nel tentativo di fuggire. Ricostruito l’accaduto e sentiti i condomini, gli agenti hanno deciso di denunciare i ragazzini, poi affidati ai servizi sociali, per violazione di domicilio. Entrambi non hanno fornito spiegazioni del perché si trovassero all’interno di una proprietà altrui alle cinque del mattino.