Indietro
menu
la nota dell'ufficio scolastico

Scuole superiori al 50% fino al 6 febbraio

In foto: repertorio
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
mer 20 gen 2021 13:48 ~ ultimo agg. 21 gen 11:41
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Tramonta l’ipotesi di tornare in tempi brevi alla didattica in presenza al 75% per le scuole superiori in Emilia-Romagna. Si continuerà con presenza al 50% almeno fino a sabato 6 febbraio. A chiarirlo l’Ufficio scolastico regionale, d’accordo con il presidente della Regione Stefano Bonaccini e con la Prefettura di Bologna.

In una nota l’ufficio scolastico definisce la decisione “opportuna” in considerazione dell’andamento dell’epidemia del coronavirus e della valutazione di rischio “alto”, visti i dati sanitari degli ultimi giorni. Il parere tecnico della Regione indica che “solo il mantenimento rigoroso delle misure di mitigazione può contribuire ad evitare un rapido aumento del numero dei casi nelle prossime settimane e che il ritorno alla didattica in presenza al 50% nelle scuole superiori di II grado dal 18 gennaio 2021, deve rispondere al medesimo principio di rigorosa applicazione delle misure di sicurezza”. L’invito è  “ad osservare un atteggiamento di massima prudenza almeno fino a tutta la prima settimana di febbraio, per non inficiare gli auspicabili effetti positivi che le misure di mitigazione previste dovrebbero portare”.

 

di seguito il documento:

https://www.istruzioneer.gov.it/wp-content/uploads/2021/01/PROT-2021-gen-19-II-grado_dal-25.01.2021.pdf

Notizie correlate
di Lucia Renati   
di Redazione   
di Redazione