Indietro
menu
Le parole del senatore

Scuola. Croatti (M5S): non c'era bisogno del Tar per riaprire

In foto: Marco Croatti
di Andrea Polazzi   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
ven 15 gen 2021 17:41
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Dopo essere intervenuto già nei giorni scorsi insieme agli altri parlamentari del Movimento 5 Stelle dell’Emilia Romagna, oggi il senatore riminese Marco Croatti commenta la decisione del Tar che ha imposto la riapertura delle scuole superiori in presenza da lunedì. “Mi fa molto piacere – scrive – sapere che il Presidente Bonaccini rispetti la sentenza. Prendiamo atto che sia tutto pronto per la ripartenza, che poteva dunque verificarsi senza che intervenisse il TAR, il quale afferma che un’ordinanza “non può spingersi al punto tale da sacrificare in toto altri interessi costituzionalmente protetti”. Le linee di indirizzo date dal Ministero sono chiare per le zone gialle e arancioni, con le superiori in classe con almeno il 50% e massimo il 75% degli studenti.

Meteo Rimini
booked.net