Indietro
domenica 20 giugno 2021
menu
Calcio D

Rimini-Fiorenzuola 2-0: cronaca, tabellino, video e gallery

In foto: Vuthaj abbracciato dai compagni dopo il 2-0
di Roberto Bonfantini   
Tempo di lettura lettura: 4 minuti
mer 6 gen 2021 10:45 ~ ultimo agg. 7 gen 18:38
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 4 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email


RIMINI-FIORENZUOLA 2-0

È un Rimini che dà il meglio di sé negli avvii di tempo. I biancorossi vanno già avanti dopo appena 40” con una splendida rovesciata di Ambrosini. E al 2’ della ripresa trovano il raddoppio con Vuthaj, sempre più bomber biancorosso (7° sigillo stagionale). Grazie anche al gol lampo di “Ambro” il Fiorenzuola non può dare il meglio di sé, anzi soffre tremendamente il Rimini, concedendo ai ragazzi di Mastronicola altre palle gol. Clamorose le due divorate da Casolla nella ripresa. Mentre Scotti non deve fare parate di rilievo. Tre punti pesanti per i biancorossi e un avvio di 2021 che fa ben sperare (complici anche i pareggi esterni di Aglianese e Prato), con la trasferta a Prato alle porte.

IL TABELLINO
RIMINI: 1 Scotti, 6 Valeriani, 10 Ambrosini (31′ st 9 Rivi), 13 Ronchi, 16 Sambou (1′ st 17 Casolla), 18 Viti, 23 Ferrante, 29 Canalicchio, 30 Ricciardi, 33 Lugnan (19′ st 24 Pecci), 72 Vuthaj (20′ st Nigretti). A disp.: 12 Viscardi, 7 Simoncelli, 19 Manfroni, 26 Pari, 28 Diop. All. Mastronicola.

FIORENZUOLA: 1 Battaiola, 2 Salvaterra (37′ st 16 Esposito), 3 Carrara (9′ st 19 Oneto), 4 Perseu, 5 Cavalli, 6 Ferri, 7 Tognoni, 8 Guglieri, 9 Arrondini, 10 Bruschi (15′ st 20 Michelotto), 11 Colantonio (24′ st 18 Stronati), A disp.: 12 Ghezzi, 13 Romeo, 14 Potop, 15 Hathaway, 17 Saia. All. Tabbiani.

ARBITRO: Leonardo Tesi di Lucca.
ASSISTENTI: Andrea Barcherini di Terni ed Elia Tini Brunozzi di Foligno.

RETI: 1′ pt Ambrosini, 2′ st Vuthaj.

AMMONITI: Ricciardi, Cavalli, Ronchi, Stronati.

NOTE. Corner: 5-3.

I RISULTATI DELLA 10a GIORNATA DEL CAMPIONATO DI SERIE D GIRONE D E LA NUOVA CLASSIFICA

CRONACA E COMMENTO
Il Rimini, che ha chiuso il 2020 con due vittorie di fila, su Corticella e Pro Livorno, inizia l’anno nuovo con il botto, affrontando nel giro di quattro giorni Fiorenzuola e Prato, due compagini d’alta classifica. Il primo avversario del 2021 sono i rossoneri piacentini, che si presentano al “Neri” con 17 punti, tre in più dei biancorossi. Mastronicola deve rinunciare a Pupeschi, Capicchioni, Grumo e Gigli, tornato tra i convocati ma che ha avuto un problema nella notte.

Rimini in maglia a scacchi biancorossi, Fiorenzuola in nero con rifiniture rosse.

La partita. Pronti via ed il Rimini trova già il vantaggio: dopo un tentativo di Sambou, Valeriani di testa mette in mezzo, Cavalli colpisce di testa, la palla si impenna, Ambrosini si coordina e con una splendida sforbiciata non lascia scampo a Battaiola. 1-0 dopo appena 40″.
All’11’ Valeriani calcia dal limite dell’area, sfera fuori bersaglio.
Al 14′ il primo angolo della partita, è per gli ospiti. Nulla di fatto sugli sviluppi, con il cross troppo lungo.
Al 17′ secondo corner per gli emiliani: Canalicchio si immola e resta a terra per qualche secondo. Fallo in attacco.
Al 22′ Tognoni va via a destra, Ronchi intercetta il suo traversone basso, Salvaterra va al tiro di prima, pallone lontano dai pali difesi da Scotti.
Al 24′ il Rimini batte il suo primo corner: Ricciardi mette in mezzo, Lugnan prova a mettere in area due volte di testa, il Fiorenzuola allontana.
Al 27′ Ambrosini batte il secondo corner per i biancorossi, Battaiola smanaccia, nulla di fatto.
Al 29′ cross di Bruschi per la deviazione aerea di Arrondini, pallone a lato di poco.
Al 45′ Sambou avanza al centro, la difesa ospite si apre, ma anziché andare al tiro cerca un compagno, solo angolo per il Rimini.
Due i minuti di recupero. Si va all’intervallo con i biancorossi avanti di un gol.

La ripresa inizia con Casolla al posto di Sambou.
Al 2′ quarto corner per il Rimini: batte Ricciardi, la difesa allontana, Canalicchio tenta il tiro dalla lunga distanza, Battaiola non trattiene, a Casolla non riesce il tap-in, a Vuthaj sì, pallone in rete. 2-0 per i biancorossi e 7° centro stagionale per il bomber dei biancorossi. Fatali agli ospiti i due avvii di tempo.
All’8′ Casolla entra in area e tenta il diagonale, sfera a lato.
Al 17′ cross di Tognoni per l’incornata di Oneto, che non trova la porta.
Al 19′ Colantonio allarga per Carrara, pallone in mezzo per Arrondini, deviazione a lato.
Due minuti dopo il pallone filtrante di Michelotto, non toccato da nessuno, sfila vicino al palo alla sinistra di Scotti.
Al 24′ Ferri recupera palla in area, poi sbaglia il rinvio, regalando la sfera a Casolla, il cui tiro è ribattuto da Battaiola. Che occasione!
Al 29′ il colpo di testa di Arrondini è murato da Ferrante. Terzo angolo per i rossoneri. La battuta è tra le braccia di Scotti.
Al 39′ cross con il contagiri di Nigretti per Casolla, che di testa spedisce incredibilmente a lato.
Al 42′ quinto angolo per il Rimini: Ricciardi scambia corto con Casolla, il tentativo di cross di Viti è ribattuto in fallo laterale.
Cinque i minuti di recupero.
Finisce 2-0 per il Rimini, che centra il terzo hurrà di fila e aggancia in classifica il Fiorenzuola. E domenica la trasferta a Prato.

LE INTERVISTE DEL DOPOGARA

LE PAGELLE DEI BIANCOROSSI

Altre notizie
di Roberto Bonfantini
VIDEO
Notizie correlate
Nessuna notiza correlata.