Indietro
lunedì 27 settembre 2021
menu
Prima di Mezzolara-Rimini

In arrivo provvedimenti per Mastronicola e Gigli dopo la lite di Budrio

In foto: Alessandro Mastronicola durante Mezzolara-Rimini
di Roberto Bonfantini   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
mer 27 gen 2021 22:06 ~ ultimo agg. 28 gen 20:15
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email


Una scena più da ring che da campo da calcio, avvenuta non negli spogliatoi (lontano da occhi indiscreti) ma sotto gli occhi di chi era presente sugli spalti dello Stadio Comunale “Pietro Zucchini” di Budrio a circa 45 minuti dall’inizio di Mezzolara-Rimini.

Protagonisti il tecnico dei biancorossi, Alessandro Mastronicola, ed il difensore Abel Gigli, destinato alla tribuna e seduto, durante il riscaldamento dei compagni, in panchina insieme agli altri giocatori fuori distinta. Al passaggio dell’allenatore lo scambio di sguardi è tutt’altro che amichevole, segue uno scambio di battute ancor meno amichevole al punto che si arriva alle mani, con il tecnico che prende per il bavero il suo giocatore. Devono intervenire i compagni di Gigli per evitare che la situazione degeneri ulteriormente.

Mastronicola preferisce non commentare l’accaduto. La società è invece pronta a prendere provvedimenti: in arrivo una multa per entrambi.

“Questi episodi non devono accadere – le parole del direttore generale del Rimini F.C., Antonello Sammarco, presente a Budrio -. Sicuramente entrambi saranno multati”.

Difficile pensare che dopo quanto successo oggi tra i due possa continuare una pacifica convivenza.

Tutto su Mezzolara-Rimini (finita 1-1) al link: https://www.newsrimini.it/2021/01/mezzolara-rimini-diretta-testuale/.

Notizie correlate
di Icaro Sport   
FOTO