Indietro
menu
Percorso trasparente

Gianfreda (civiche): da Pd auspichiamo ascolto non imposizione candidato

In foto: Kristian Gianfreda
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
sab 23 gen 2021 15:18 ~ ultimo agg. 15:19
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Nel dibattito esploso nel centro sinistra in vista delle prossime amministrative intervengono anche le liste civiche. Il portavoce Kristian Gianfreda, in una nota, annuncia che la rete delle liste civiche “sta incontrando tutte le rappresentanze politiche dell’area del centrosinistra con l’obiettivo di creare un tavolo in cui, con pari dignità, possano partecipare tutte le diverse anime della città per definire i comuni denominatori di un programma di governo e individuare le caratteristiche di un candidato sindaco unitario della coalizione del centrosinistra.” A questo tavolo sarà invitato anche il Pd con la speranza che partecipi “con spirito di apertura ed ascolto, e senza la pretesa di definire autonomamente il prossimo candidato sindaco” dice Gianfreda che, ricordando gli ultimi 5 anni di governo della città, conclude auspicando “un percorso trasparente e democratico per tutti e non solo per una parte“.

La nota di Kristian Gianfreda, rete liste civiche

La città è composta da mondi vitali, da categorie economiche e sociali, da progetti di impresa, da famiglie, da bisogni e da sogni. Il percorso politico delle diverse parti in campo deve rispettare questa diversità con l’apertura e l’ascolto. La rete delle liste civiche sta incontrando tutte le rappresentanze politiche dell’area del centrosinistra con l’obiettivo di creare un tavolo in cui, con pari dignità, possano partecipare tutte le diverse anime della città per definire i comuni denominatori di un programma di governo e individuare le caratteristiche di un candidato sindaco unitario della coalizione del centrosinistra. A questo tavolo verrà invitato anche il Partito Democratico che auspichiamo parteciperà con spirito di apertura ed ascolto, e senza la pretesa di definire autonomamente il prossimo candidato sindaco. Gli ultimi 5 anni di governo della città sono a testimoniare che questo percorso è possibile. In questi anni Rimini ha messo in campo un’idea di città e una visione di futuro tangibile, legata alla vita reale dei cittadini, cambiandola in meglio: con progetti concreti che hanno modificato abitudini, stili di vita, strade, quartieri, scuole, sanità. Noi continuiamo a credere in un percorso trasparente e democratico per tutti e non solo per una parte.

Notizie correlate
di Andrea Polazzi   
VIDEO