Indietro
menu
sorpreso dai carabinieri

Furti dalle auto in sosta in via Spiga, arrestato l'autore

In foto: repertorio
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
lun 4 gen 2021 14:05
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

E’ grazie ad un servizio di pattugliamento dei carabinieri se un marocchino di 35 anni, senza fissa dimora e con precedenti alle spalle, è stato arrestato nella notte tra domenica e lunedì dopo aver commesso due furti nel giro di pochi minuti dall’interno di una Lancia Musa e una Seat Ibiza parcheggiate in via Spiga a Rimini.

I militari della Stazioni Rimini Porto lo hanno sorpreso verso le 2 mentre stava arraffando dalla Lancia una borsa che conteneva dei capi d’abbigliamento. Il nordafricano, senza farsi troppi problemi, aveva mandato in frantumi uno dei finestrini. Stessa tecnica utilizzata per rubare dalla Seat una borsa con dentro soldi ed effetti personali. La refurtiva è stata tutta recuperata e restituita ai legittimi proprietari, una riminese di 67 anni e un ragazzo di 36, residenti proprio in via Spiga.

Il ladro, arrestato e trattenuto nelle camere di sicurezza della caserma, questa mattina è comparso in tribunale. Dopo la convalida dell’arresto, il marocchino è stato rimesso in libertà in attesa di processo, la cui data è da fissare. Nel frattempo è stato sottoposto alla misura cautelare dell’obbligo di presentazione giornaliera alla polizia Giudiziaria e dell’obbligo di dimora a Rimini.

Notizie correlate
di Redazione   
VIDEO
di Redazione