Indietro
menu
Tutto on line

Transizione al digitale. Raduno nazionale organizzato dal gruppo Maggioli

di Redazione   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
mar 8 dic 2020 13:15
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

In Italia sono oltre 6.000 i dipendenti pubblici designati al ruolo di RTD, ossia Responsabile per la Transizione al Digitale. Un piccolo esercito di professionisti chiamati a guidare la trasformazione digitale delle amministrazioni pubbliche. Una figura, che oggi è diventata cruciale all’interno di ciascun ente e che necessita di adeguate competenze tecnologiche, manageriali, giuridiche e di un continuo aggiornamento delle stesse, anche in relazione a best practices, nonché di un frequente contatto con gli interlocutori istituzionali.

Per favorire la creazione di un gruppo che possa promuovere un confronto con le Istituzioni che guidano il processo di innovazione della Pubblica Amministrazione italiana è nata l’idea, nel 2018, da parte del Gruppo Maggioli attraverso il progetto La PA Digitale curato dall’Avv. Ernesto Belisario, riferimento nazionale in ambito di diritto delle tecnologie e innovazione nella PA, di organizzare un Raduno nazionale dei Responsabili per la transizione al digitale. Un’occasione di confronto con esperti del settore e istituzioni ma, anche e soprattutto, tra RTD per stimolare lo scambio di esperienze e la diffusione di buone prassi. Dopo le prime due edizioni il Raduno dei RTD, torna quest’anno in modalità totalmente digitale. L’appuntamento, in programma giovedì 10 dicembre in diretta streaming, prevede una serie di workshop e lezioni sui temi caldi della transizione al digitale: organizzazione, norme, tecnologie, compiti del RTD.

“Nel 2020 l’appuntamento cresce, dunque, con l’obiettivo di supportare le amministrazioni nell’accelerazione del processo di trasformazione digitale a cui abbiamo assistito negli ultimi mesi – spiega Amalia Maggioli Consigliere Delegato Commerciale, Marketing, Estero del Gruppo Maggioli  –  Le amministrazioni si stanno impegnando a progettare e implementare servizi pubblici digitali prevedendo modalità agili, di miglioramento continuo, sempre più attente alle esigenze degli utenti e che si riflettono sul quotidiano, coinvolgendo cittadini e professionisti. Grazie ai nostri appuntamenti, a partire dalla RTD Academy, abbiamo voluto stimolare il confronto, nella consapevolezza che la condivisione delle buone prassi è decisiva per il compimento del processo di trasformazione digitale”. Sei i webinar gratuiti, tanti i temi sviluppati all’interno del percorso RTD Academy che si è svolto tra i mesi di ottobre e novembre.  Un vero e proprio laboratorio che ha permesso alla Community di confrontarsi e condividere una road map sui temi principali del processo di digitalizzazione ed il Raduno rappresenterà il palcoscenico di discussione di quanto elaborato. 

Per conoscere il programma dettagliato ed iscriversi al Raduno RTD: www.lapadigitale.it/raduno

Notizie correlate
di Redazione