Indietro
mercoledì 22 settembre 2021
menu
Calcio D

Sammaurese-Seravezza 2-1. I giallorossi vincono l'anticipo

In foto: I giocatori della Sammaurese festeggiano il gol (Foto Facebook Sammaurese Calcio)
di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
sab 19 dic 2020 18:36 ~ ultimo agg. 20 dic 22:01
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

SAMMAURESE-SERAVEZZA 2-1

IL TABELLINO
SAMMAURESE: Maniglio, Gurini, Della Vedova (83′ Jassey), Gambaretti, Pasquini, Cianci, Nicoli, Scarponi, Zavatta (83′ Migani), Bonandi, Guatieri. A disp.: Ramenghi, Gregorio, Palmese, Deniku, Lisi, Jassey, Sabba, Migani, Amico. All. Protti.

SERAVEZZA: Orsini, Moussafi, Ferrante, Granaoiola, Bortoletti, Bongiorni, Grassi, Podestà (88′ Toccafondi), Maccabruni, Bedini (69′ Scarlino), Nelli (80′ Saporiti). A disp.: Vene, Ricci, Vannucci, Saporiti, Kozlov, Luka, Venturini, Tocca fondi, Scarlino. All. Vangioni.

RETI: 33’Guatieri, 41′ Grassi (rig.), 60′ Gurini.

L’OTTAVA GIORNATA DEL CAMPIONATO DI SERIE D GIRONE D E LA CLASSIFICA

CRONACA E COMMENTO
Alle porte del Natale arriva il primo successo interno per la Sammaurese, che piega il Seravezza. Nel secondo match consecutivo contro una compagine toscana la truppa di Protti continua il suo percorso di crescita e si impone 2-1 – si legge sulla pagina Facebook della Sammaurese Calcio -. Oggi i giallorossi si sono dimostrati ben bilanciati e con pazienza e costanza hanno avuto ragione di un avversario ostico e coriaceo. Tre punti che sono una vera e propria boccata di ossigeno.

Primo tempo che parte sottotono. Le squadre difendono stretto, lasciando ben poco spazio. Il match è tattico, ma al 33′ il lampo di Guatieri vale il gol: assolo sull’esterno sinistro e piazzato vincente. Il vantaggio dura poco: al 41′ Gurini commette fallo in area, Grassi dagli undici metri rimette tutto in parità.

Avvio di ripresa con Grassi che chiama subito Maniglio ad una grande risposta. Al minuto 53 ottimo inserimento di Della Vedova, che però spara alto. La Sammaurese produce il massimo sforzo e al quarto d’ora va di nuovo avanti. Cross al bacio di Nicoli, Giurini schiaccia in maniera imperiosa la sfera in fondo al sacco. I romagnoli continuano a giocare con grande concentrazione, cercano di chiudere in contropiede, ma soprattutto non rischiano quasi nulla e controllano fino al fischio finale.

Notizie correlate
di Icaro Sport   
FOTO