Indietro
menu
Con le "nevicate" quotidiane

Sabato si accendono le luci del Natale di Riccione

In foto: addobbi a Riccione
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
ven 4 dic 2020 19:27
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Sabato pomeriggio si accende il Riccione Christmas Star 2020 con l’accensione delle luminarie in tutta la città. Sono 400mila le luci di viale Ceccarini, alle quali si aggiungono i 12 alberi di luce, oltre all’albero di Natale più alto, 16 metri, valorizzato da un gioco di fari con oltre 70.000 led del Palazzo del Turismo. E ancora, un tappeto di 2000 mq gold glitter tra le casette del temporary di Natale e i negozi di viale Ceccarini e viale Dante che avranno una vetrofaniadi Riccione Christmas Star.

Viale Ceccarini è stato ricoperto da un cielo stellato di 340 metri, un filo al metro per 340 file da oltre 600 led ciascuna per un totale che supera le 204 mila luci alle quali si aggiungono quelle dei 12 alberi bianchi da 5 metri ciascuno per un totale che supera le 200 mila luci.

Ogni ora dalle luci che ricoprono il viale “nevicherà” sul viale principale della città che porta al mare scenderà un leggero mantello bianco. Il viale infatti verrà animato dallo show della nevicata, attualmente previsto per le 17, le 18, le 19 e le 20. Lo show di luci, musica e neve è disegnato da Simone Ranieri appositamente per viale Ceccarini. La neve, è un effetto scenico di schiuma utilizzato in grandi show internazionali che viene sparata da 36 macchine da neve installate sui pini. Il liquido utilizzato per la neve non macchia e non sporca, così come garantito dall’azienda che lo produce e utilizzato da Nextime Eventi San Marino. E’ un liquido atossico già sperimentato in diverse scenografie. Anche la musica, emozionale e sincronizzata alle luci è stata creata appositamente.

Si accendono domani tutte le luci della città di Riccione. Quasi 100 mila punti Led accenderanno le 160 stelle che illumineranno le feste da viale Dante fino a San Martino, Riccione Paese e San Lorenzo. Le stelle sono collegate da luci stroboscopiche bianche e da un filo luminoso che unisce tutti i punti luce più importanti. Dal porto (zona pedonale) fino al Ceccarini i coni luminosi, che salgono fino ai 6 metri d’altezza segneranno il cammino della passeggiata.

Oltre 200 sagome di 4 diverse misure di bianchissime stelle sono state posizionate sulle rotonde degli incroci stradali ed in particolare alla rotonda dell’uscita A14, la rotonda dei Pianeti e delle Vele. In piazzetta Faro, Riccione Paese un Babbo Natale con slitta, alto 3 metri e 20 accoglierà le famiglie e segnerà un bellissimo punto selfie per tutti i visitatori. La stazione ferroviaria sarà tutta illuminata.

La scritta cubitale RICCIONE sarà poi posta sulla duna di sabbia sulla spiaggia libera di piazzale Roma. La coreografia prevede anche alberelli di Natale nelle varie aiuole della città, da San Lorenzo a Spontricciolo, dal quartiere Fontanelle a Riccione Paese.

Tanti anche i presepi in centro storico,  al parco Cicchetti come lungo le principali passeggiate dello shopping, per finire con la preziosa installazione, statue a grandezza naturale in resina firmate Fontanini, al porto.