Indietro
menu
dal 30 gennaio

Posticipo saldi. Soddisfazione di Confesercenti

In foto: Newsrimini.it
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
mer 2 dic 2020 16:28
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Accogliamo con grande soddisfazione lo spostamento dell’avvio dei saldi invernali in Emilia-Romagna al 30 gennaio annunciato dall’assessore regionale Andrea Corsini“. Lo dichiara Confesercenti della Provincia di Rimini.

Insieme alla sospensione del divieto di effettuare vendite promozionali nei 30 giorni precedenti, per cui attendiamo il passaggio in Assemblea legislativa, significa concedere una boccata di ossigeno in più alle attività commerciali, iniziando a ricreare condizioni di normalità per operatori e consumatori nel momento dell’uscita dalla zona gialla. Pensiamo che in un momento così difficile per il settore sia determinante la revoca del divieto di effettuare le vendite promozionali nei 30 giorni prima dei saldi, incoraggiando così i consumatori agli acquisti. La situazione resta comunque molto critica. La nostra speranza è che questa novità possa aiutare gli esercenti, a condizione che  non resti isolata, bensì sia accompagnata da ristori concreti dei danni subiti in questo difficilissimo periodo“.

 
Notizie correlate
Un paese giovane

Ritorno dal Senegal

di Andrea Turchini