Indietro
menu
a poggio torriana

200 colpi d'artigliera da far brillare nella cava di Monte Ronco

In foto: gli ordigni ritrovati
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
mar 8 dic 2020 15:35
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Saranno circa duecento i colpi di artiglieria, ritrovati durante uno scavo, che saranno fatti brillare da domani all’interno della cava “Monte Ronco”  che si trova a di Poggio Torriana al confine con Pietracuta. Le operazioni richiederanno sette giorni, si svolgeranno dalle 9,30 e le 16 e termineranno prima di Natale.

E’ probabile che le ripetute esplosioni saranno sentite dalla popolazione residente in zona, ma la Prefettura assicura che non c’è alcun pericolo per l’incolumità delle persone. Sarà evacuata tutta l’area circostante, per un raggio di sicurezza di circa 100 metri dal punto dell’esplosione e ci sarà la rigorosa vigilanza di pattuglie delle Forze dell’Ordine. Gli interventi saranno eseguito dal nucleo di artificieri del Reggimento Genio Ferrovieri dell’Esercito Italiano.