Indietro
menu
in armonia con la rampa

Viale Ceccarini. Per il sottopasso più legno e meno cemento

In foto: la rampa del sottopasso viale Ceccarini
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
lun 2 nov 2020 14:20
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Lavori in vista per il sottopasso di viale Ceccarini. Dopo il completamento della scala e della rampa lato monte, la Giunta comunale ha approvato il progetto di completamento che sarà realizzato utilizzando, in armonia con quanto già fatto, meno cemento e più materiali nobili e caldi come il legno.

L’opera ha un costo complessivo di 752mila euro ed è suddivisa in tre stralci. “Il primo stralcio interesserà la porzione esattamente sottostante la linea ferroviaria – ha detto l’assessore ai Lavori Pubblici, Lea Ermetipoi si metteranno a scadenza gli altri due stralci. Il prolungamento del sottopasso lato monte già completato, con la sua ampia rampa, la bellezza dei materiali utilizzati, le luci, i corrimano e i colori caldi ha trasformato quello che era un mero passaggio di collegamento. La vecchia veste non dava assolutamente l’idea di una città elegante che invece attraverso un viale Ceccarini interrato, finalmente unisce la parte monte a quella mare. Il completamento con i nuovi arredi renderà più forte l’idea stessa dell’unione tra le due parti di viale Ceccarini“.