Indietro
menu
indagano i carabinieri

Vandalismi in spiaggia a Riccione, danni ingenti

In foto: i pattini del salvataggio spaccati
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
lun 2 nov 2020 12:25 ~ ultimo agg. 22:16
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Nella notte tra sabato e domenica, ignoti hanno preso di mira alcuni stabilimenti balneari di Riccione, da via Torino fino a quasi al confine con Misano, forzando le porte delle cabine, prendendo a pedate le strutture degli spogliatoi e delle paratie frangivento, spaccando i mosconi dei bagnini di salvataggio. Ad accorgersene per primi sono stati alcuni cittadini che stavano passeggiando sul mare. Sono stati loro a segnalare i vandalismi ai carabinieri di Riccione, intervenuti sul posto con una pattuglia.

Sono al vaglio degli investigatori dell’Arma i filmati delle telecamere di videosorveglianza degli stabilimenti e dai primi accertamenti si vede un gruppo composto da 10-11 ragazzi che si diverte a spaccare tutto. Non è escluso che proprio grazie a quelle immagini i carabinieri riescano a dare un nome e un cognome agli autori dei vandalismi. Ingenti i danni, ancora in corso di quantificazione.

 
Notizie correlate
di Redazione   
di Redazione   
VIDEO
di Redazione