Indietro
mercoledì 25 novembre 2020
menu
Boxe Polisportiva Riccione

Pietro D'Amato d’argento ai Regionali Elite FPI

In foto: D'Amato con il tecnico Cancellieri
di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
mer 4 nov 2020 09:28
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Pietro D’Amato chiude con una medaglia d’argento il Campionato Regionale Elite FPI (1^ serie 75 kg) che si è svolto a Reggio Emilia a porte chiuse. È stato un weekend di fuoco per il portacolori della Boxe Polisportiva Riccione allenato da Ivan Cancellieri ed Ettore Iobbi, a cominciare dai sorteggi non certo favorevoli.

Ottimo l’avvio di D’Amato, che nei quarti di finale si è imposto ai punti sul beniamino di casa Lorenzo Gambarelli della Boxe Tricolore Reggio Emilia. Il giorno seguente in semifinale ha invece incrociato i guanti con Vehab Skender della Boxe Gordini Ravenna: un mancino pericolo che ha però dovuto soccombere al gancio sinistro di D’Amato, finendo a terra alla seconda ripresa. Domenica è stato il grande giorno della finale: Pietro D’Amato ha incontrato il campione regionale in carica Hassan Kobba (Boxe Guastalla), un ragazzo rapido e veloce che ha dato filo da torcere al riccionese, tanto da imporsi ai punti costringendo D’Amato ad accontentarsi della medaglia d’argento.

“Siamo molto fieri di quello che ha dimostrato D’Amato sul ring di Reggio Emilia – ha detto il tecnico Ivan Cancellieri che lo ha assistito all’angolo – e di tutto quello che stanno facendo i nostri pugili, anche in questo momento complicato. Ora andiamo avanti e abbiamo già messo nel mirino un’altra data importante: la prima settimana di dicembre Erica Montalbini è candidata a giocarsi un ponto nei Campionati Assoluti Elite Prima serie”.

Notizie correlate
di Redazione   
VIDEO
di Redazione