Indietro
mercoledì 25 novembre 2020
menu
porsche carrera cup italia

Il team Q8 Hi Perform si prepara al gran finale di Monza

di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
mar 3 nov 2020 15:08 ~ ultimo agg. 15:28
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

La stagione 2020 del Team Q8 Hi Perform ha saputo regalare forti emozioni a tutti gli appassionati della Porsche Carrera Cup Italia, che hanno visto l’esordio di David Fumanelli al volante di una 911 GT3 e ne hanno seguito le imprese sui circuiti italiani.

Dal primo podio centrato immediatamente al primo round sul tracciato del Mugello, alla vittoria conquistata ad Imola, il pilota del Team Q8 Hi Perform ha sempre dimostrato la sua determinazione in ogni gara, con una costanza che gli ha permesso di presentarsi all’ultimo appuntamento della stagione al terzo posto in classifica generale a 22 punti dalla vetta.

Un risultato che lo candida come l’unico vero sfidante a Iaquinta e Quaresmini per la conquista del titolo 2020, considerando che il quarto contendente si trova a ben 48 lunghezze dal primo.

Gara dopo gara abbiamo dimostrato di poter lottare con i primi, siamo sempre stati lì davanti, abbiamo conquistato podi e punti preziosi per il campionato. Arriviamo a Monza a 22 punti dalla vetta della classifica, siamo quindi aritmeticamente ancora in gioco per il titolo, anche se ovviamente non sarà una passeggiata. Il mio solo pensiero è quello di attaccare e spingere al massimo per dare la degna concluse a una bella stagione.” – David Fumanelli, pilota team Q8 Hi Perform

Indubbiamente il bilancio della stagione 2020 del Team Q8 Hi Perform è decisamente positivo, abbiamo distanziato la maggior parte degli avversari in classifica generale e siamo gli unici veri contendenti al titolo. La matematica è dalla nostra parte, tutto è ancora possibile anche se non sarà un’impresa facile. Oltretutto l’incognita meteo di novembre rende le previsioni ancora più difficili L’unica certezza è che David lotterà per la vittoria come ha sempre fatto.” – Gherardo Bisi, Direttore Marketing di Kuwait Petroleum Italia.

Mirela Ciupitu

Notizie correlate
Un paese giovane

Ritorno dal Senegal

di Andrea Turchini   
di Roberto Bonfantini