Indietro
menu
Incontro in Prefettura

Gestione misure anticovid. Rimini e San Marino a confronto

In foto: la Prefettura di Rimini
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
lun 9 nov 2020 21:58 ~ ultimo agg. 10 nov 08:24
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

San Marino spiega alle autorità riminesi i motivi delle scelte diverse in termini di misure su orari e locali ma si dice pronta al confronto su una gestione più coordinata. Si è svolto oggi un incontro in Prefettura a Rimini al quale hanno partecipato il Prefetto Forlenza, il presidente della Provincia Santi, sindaco Gnassi, i Segretari di stato di San Marino alla Sanità e agli Esteri, rappresentanti di Ausl e forze dell’ordine.

I rappresentanti del Titano hanno spiegato nel dettaglio le azioni adottate dalla Repubblica motivando quindi la scelta di mantenere i locali aperti anche dopo le 18: in particolare, la capacità di controlli capillari su un numero di attività e di popolazione comunque limitati. Da parte delle istituzioni riminesi è stata ribadita la preoccupazione per l’attuale situazione sanitaria, che rischia di diventare pesante per la pressione sugli ospedali nel giro di pochi giorni se non ci sarà un’inversione di tendenza: se ne parlerà anche alla riunione del Cosp di martedì.

I rappresentanti sammarinesi, pur confermando le soluzioni adottate, si sono detti disponibili a confrontarsi con la Prefettura in modo da poter valutare insieme gli accorgimenti per rafforzare la collaborazione tra i due Stati su questo fronte.

Altre notizie
di Redazione
l'annuncio del presidente Bonaccini

Test vaccini Oxford-AstraZeneca a Bologna e e Modena

di Redazione
di Redazione
Notizie correlate
di Redazione