Indietro
menu
Due persone denunciate

Farmacia truffata: acquista 5mila mascherine ma la consegna non avviene

di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
mar 17 nov 2020 12:57 ~ ultimo agg. 19:24
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

I carabinieri di Riccione hanno denunciato un 45enne riminese e un 38enne della Repubblica di San Marino per il reato di truffa legato alla falsa vendita di dispositivi di protezione individuale. A farne le spese una farmacia della Perla Verde.

Il raggiro era scattato in pieno lockdown, quando in tutto il Paese scarseggiavano le mascherine chirurgiche. In questo contesto i due indagati si erano presentati in una farmacia di Riccione proponendo al titolare una partita di 5mila mascherine ad un prezzo vantaggioso, circa 2mila euro. Il farmacista, dopo l’accordo, aveva provveduto al pagamento mediante bonifico, sicuro con quella scorta di poter far fronte con maggiore serenità all’esigenza di molti cittadini.

La fornitura, però, non è mai stata recapitata e il titolare si è rivolto ai carabinieri. Al termine dell’attività investigativa, i militari hanno dato un nome e un cognome ai due truffatori, ora denunciati all’autorità giudiziaria.

Notizie correlate
di Maurizio Ceccarini