Indietro
menu
Il rituale delle graduatorie

Classifica Italia Oggi. Ancora in fondo per sicurezza, Santi sottolinea effetto Metromare

In foto: repertorio
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
lun 30 nov 2020 13:27 ~ ultimo agg. 15:09
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Il rituale delle classifiche di fine anno, con tutti i suoi limiti ormai noti, si consuma anche per il 2020. Nella classifica di Italia Oggi sulla qualità della vita tra le province italiane, Rimini è 68esima (con una discesa di otto posizioni sul 2019). In testa c’è Pordenone davanti a Trento. Resta ultima al capitolo sicurezza. Capitolo che però, rispetto all’analisi del Sole 24 ore, non tiene conto della variabile turistica estiva. Nella categoria tempo libero e turismo, Rimini è seconda solo a Siena. Per affari e lavoro risale dal 14° al 6° posto.

“Balzo evidentemente dovuto all’avvio della fase sperimentale di Metromare”, commenta il presidente della Provincia Riziero Santi.

“Per il resto – prosegue Santi – c’è poco da dire, se non che siamo come sempre macroscopicamente penalizzati quando si parla di sicurezza, malgrado il fatto a tutti noto che la provincia sconti il grande afflusso turistico estivo che carica solo i numeratori degli indici. Di fatto, la complessità della realtà sfugge alle possibilità di rappresentazioni, come queste, solo apparentemente ‘scientifiche’. Tutto ciò, peraltro, nell’anno 2020 flagellato dal Covid.”

Notizie correlate
di Andrea Polazzi   
di Redazione   
VIDEO
di Redazione   
VIDEO