Indietro
menu
Servizi al cittadino "smart"

Certificati sempre più online. A Santarcangelo cresce il ricorso al digitale

In foto: il Municipio di Santarcangelo
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
dom 22 nov 2020 07:19 ~ ultimo agg. 21 nov 13:34
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Santarcangelo registra un’impennata dei certificati anagrafici online sulla spinta delle esigenze dettate dall’emergenza Covid.

Dei 3.000 certificati anagrafici rilasciati dallo Sportello al Cittadino negli ultimi sei mesi, il 25 per cento circa è stato richiesto online utilizzando le credenziali Spid o Cie, servizio avviato proprio nel corso del 2020.

Il Sistema pubblico di identità digitale, che permette a cittadini e imprese di accedere con un’unica identità digitale ai servizi online di pubbliche amministrazioni e privati, è incentivato dall’Amministrazione comunale di Santarcangelo che è fra gli enti autenticatori. Sono oltre 300 le identità digitali rilasciate dal Comune da inizio anno, mentre le procedure relative a bandi per assegnazione di contributi e concorsi per l’assunzione di nuovo personale sono ormai esclusivamente online, grazie all’acquisto di un nuovo software.

Nelle ultime settimane diciotto procedimenti di quest’ultimo tipo – messi a punto dai funzionari dell’Amministrazione comunale – hanno permesso di gestire circa 1.300 domande in modalità digitale, dematerializzando completamente la procedura con un sensibile risparmio di carta e tempo nella gestione del back office da parte dei servizi.

“Il completo passaggio al digitale richiederà ancora tempo, ma certamente i risultati raggiunti nel corso di quest’anno sono più che positivi”, commenta l’assessore ai Servizi demografici Danilo Rinaldi. che annuncia: “a breve anche i certificati di Stato civile e i cambi di residenza potranno essere richiesti online utilizzando un’apposita piattaforma”.

Per quanto riguarda i servizi che per forza di cose vanno resi allo Sportello, come l’appuntamento per la prenotazione della carta di identità elettronica, attualmente i tempi di attesa sono intorno ai 5/6 giorni lavorativi”.

Anche le visualizzazioni di pagina del sito internet e le interazioni con la pagina Facebook del Comune registrano un’impennata nel corso del 2020 rispetto allo stesso periodo dello scorso anno: le visualizzazioni di pagina del sito aumentano del 31 per cento, i “mi piace” alla pagina Facebook salgono quasi del 20 per cento e le interazioni con la pagina del 47 per cento.

Notizie correlate
di Redazione