Indietro
menu
Riccione Turismo

Tintarelle d'ottobre. A Riccione una domenica di pieno "mare d'inverno"

In foto: @comune di riccione
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
dom 18 ott 2020 15:34
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Una domenica che l’Amministrazione Comunale prende come emblema del valore del format del “Mare d’inverno” che offre la possibilità di noleggiare lettino e sdraio per prendere la tintarella fuori stagione. Oltre a tante persone che hanno passato la mattina in spiaggia c’è stato anche chi in costume da bagno si è dedicato alla tintarella. Il progetto dell’amministrazione Riccione Winter, che riprende la tradizione di “Mare d’inverno”, prevede Stabilimenti aperti, bar e ristoranti sul lungomare con tavolini esterni ampliandosi su suolo pubblico.

“E’ stata una vera soddisfazione – commenta il sindaco di Riccione Renata Tosi – vedere tante persone in spiaggia godersi il sole caldo nonostante l’autunno inoltrato. In questi anni abbiamo puntato molto sull’idea che una città balneare e attiva come Riccione non debba mai abbassare la saracinesca, ma si debba presentare sempre pronta ed accogliente. Oggi per il compleanno che segna l’avvicinamento al Centenario credo che il miglior regalo ed augurio alla nostra comunità sia stato proprio quello di vedere tante persone allegre fare una passeggiata al mare, tra i viali e le sue belle vetrine, fermarsi a mangiare qualcosa e godere dell’atmosfera bella e curata che contraddistingue il nostro brand di Riccione”.

Notizie correlate
di Redazione   
di Redazione